Il veleno che… cura!

Il veleno delle api è una sostanza complessa, principalmente composta da elementi che provocano vasodilatazione e fluidificazione del sangue, favoriscono reazioni infiammatorie e agiscono sul sistema nervoso centrale di chi è punto.
Ma a volte, il veleno delle api può essere utile.
Si esatto ho scritto proprio utile: le virtù terapeutiche del veleno d’api sono state studiate, infatti, da scienziati dell’Europa dell’Est e francesi.
http://redshoesolutions.com/anim-gif/sad-bee.gif

È stato dimostrato che può essere utile nei casi di infarto per la sua azione sul sangue, nei casi di artriti, reumatismi, nevralgie.
Il veleno, che deve essere usato sempre in piccole dosi e sotto controllo medico, può essere somministrato con apipuntura, cioè puntura diretta dell’insetto nel punto prescelto, o con pomate o fiale.

http://www.clker.com/cliparts/0/b/4/4/13173318731246082754Angry%20Bee.svg.med.png
In questo caso il veleno si raccoglie ponendo all’ingresso dell’arnia (detto anche volgarmente alveare)

 http://www.chm.bris.ac.uk/webprojects2001/loveridge/5238.gif

una griglia elettrica e una vaschetta di recupero.
L’ape, sollecitata dalla corrente, emette una goccia di veleno che viene raccolto nella vasca.
Una sostanza preziosa, poiché l’ape ne produce un decimo di milligrammo alla volta. Purtroppo però in Italia non esistono aziende farmaceutiche che la utilizzino.

http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2012/08/miele-api.gif

 

Leggi anche:

1,165 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Perchè si dice che "le bugie hanno le gambe corte"?: Successivo Le migliori vitamine

6 commenti su “Il veleno che… cura!

  1. Pingback: Il veleno che… cura! | Orme dell'Anima #Golosa...Mente!

  2. Pingback: Il veleno che… cura! | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.