Crea sito

Rotolo di sfoglia con prosciutto e provolone

Questo rotolo di pasta sfoglia può davvero considerarsi un “salva-vita” per chi ha ospiti improvvisi a cena o per chi deve affrontare il solito dilemma “e per cena cosa cucino?”. Infatti, la ricetta di questo rotolo è semplicissima e sbrigativa (la preparazione richiede solo 5 min. + cottura 30 min. in forno) e il risultato è veramente buono e anche bello da portare in tavola! 😉

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rotonda) 1 rotolo
  • Prosciutto cotto di praga 100 g
  • Provolone 100 g
  • Passata di pomodoro 2 cucchiai
  • Basilico 1 rametto
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Parmigiano grattugiato 2 cucchiai
  • Tuorlo d'uovo 1

Preparazione

  1. Srotolare la pasta sfoglia su una spianatoia o sul piano di lavoro. Ricoprirla uniformemente con uno strato di fette di prosciutto affumicato e un altro strato di fette di provolone. Distribuire qua e là delle gocce di passata di pomodoro, 2 cucchiaiate circa in totale. Tritare finemente le foglie di basilico e distribuirle su tutta la superficie. Infine, spargere 2 cucchiaiate di parmigiano o altro formaggio grattugiato e completare con un filo d’olio e.v.o. A questo punto arrotolare delicatamente la sfoglia su sé stessa iniziando dalla parte superiore, girandola ogni 10 cm circa di larghezza. Chiudere bene le estremità, cioè i due lati corti del rotolo, con i polpastrelli facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno. Meglio ancora se con pollice e indice si riesce a intrecciare il bordo della pasta. Depositare con delicatezza il rotolo di sfoglia in una teglia con carta forno, punzecchiare uniformemente con una forchetta e spennellare con un tuorlo d’uovo la superficie. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 min. Appena raggiunta la giusta doratura, sfornare e lasciare raffreddare per almeno 10 min prima di servire tagliandolo a tranci.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: