Crea sito

Gnocchi alla sorrentina

Gli gnocchi alla sorrentina sono un grande classico della tradizione italiana e ne esistono infinite varianti, un pò come la pasta al forno o la parmigiana. Fatto sta che la loro caratteristica è sempre quella di rimanere un piatto semplice con pochi ingredienti, un primo tipicamente mediterraneo, nonché vegetariano! Naturalmente, quella che vi propongo è solo la mia umile versione, poiché, davanti a una teglia di gnocchi così profumati e saporiti, le chiacchiere stanno a zero e vige solo una regola: “zitto e mangia!” 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kggnocchi di patate
  • 500 mlpassata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • 200 gmozzarella
  • 1 ciuffobasilico
  • 50 gparmigiano grattuggiato
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa, per preparare questi squisiti gnocchi alla sorrentina, è necessaria una semplice salsa di pomodoro. In una padella, far dorare per un paio di minuti a fuoco medio, uno spicchio d’aglio con un filo d’olio e.v.o. Aggiungere la passata di pomodoro e qualche foglia di basilico ben lavata. Quindi, aggiustare di sale e far cuocere per circa 15 minuti. La salsa non deve stringere troppo ma rimanere molto fluida. Appena pronta, mettere la salsa in una ciotola capiente, togliendo lo spicchio d’aglio se non gradito.

    Nel frattempo, in una pentola portare a bollore l’acqua, versare gli gnocchi, salare q.b., e appena i primi salgono, scolarli immediatamente. (Non aspettare che salgano tutti perché vanno presi leggermente al dente). Metterli nella ciotola con il sugo preparato in precedenza. Cospargere con una cucchiaiata abbondante di parmigiano grattugiato (ne rimane un’altra per la superficie). Tagliare a cubetti la mozzarella e metterne la maggior parte nella ciotola insieme agli gnocchi e alla salsa, lasciando da parte qualche dadino da distribuire dopo. Con un cucchiaio mescolare delicatamente gli gnocchi al composto fino a condirli perfettamente. Aggiungere a piacere qualche altra foglia di basilico e una spolverata di pepe nero, se gradito.

    Infine, imburrare una teglia o pirofila e versarci dentro gli gnocchi. Distribuire ancora qualche cubetto di mozzarella e un cucchiaio di parmigiano grattugiato su tutta la superficie. Infornare e cuocere in forno preriscaldato a 180° per altri 15 minuti. Ed ecco a voi gli gnocchi alla sorrentina, da mangiare belli caldi e filanti! Uno spettacolo! 😉

    Se vi sono piaciuti questi gnocchi, date un’occhiata agli altri gustosi primi! Grazie e alla prossima ricetta!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: