Gnocchi con asparagi e cozze

Gli gnocchi con asparagi e cozze sono un primo piatto che ha davvero tutto!
Pasta fatta in casa, come prima cosa, Semplicissimi gnocchi all’acqua che si preparano con soli due ingredienti, farina e acqua, adatti, quindi, anche a chi soffre di intolleranza all’uovo.
Verdura di stagione per eccellenza e per questa ricetta puoi usare sia gli asparagi coltivati, che quelli selvatici, sarà comunque un primo buonissimo.
Il gusto di un mollusco saporito come la cozza, che deve essere super freschissima, che rilascia molto liquido, che andrà a dare agli gnocchi, che lo assorbiranno, tutto il sapore del mare.
In più è un piatto economico, il che non guasta mai, soprattutto se in cambio hai un primo piatto degno di un ristorante!

gnocchi con asparagi e cozze
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
783,03 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 783,03 (Kcal)
  • Carboidrati 136,45 (g) di cui Zuccheri 5,86 (g)
  • Proteine 42,55 (g)
  • Grassi 11,11 (g) di cui saturi 2,16 (g)di cui insaturi 7,55 (g)
  • Fibre 6,50 (g)
  • Sodio 809,85 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 625 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per gli gnocchi con asparagi e cozze

Per gli gnocchi

  • 700 gfarina 00
  • 350 gacqua

Per le cozze

  • 700 gcozze
  • 1 cucchiaioolio di oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo

Per il condimento

  • 500 gasparagi
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaioolio di oliva
  • q.b.sale fino

Strumenti che occorrono per gli gnocchi con asparagi e cozze

  • Pentolino
  • Ciotola
  • Forchetta
  • Coltello
  • 2 Pentole
  • Padella

Preparazione degli gnocchi con asparagi e cozze

Per gli gnocchi

  1. gnocchi senza uova

    Scalda l’acqua, ma senza farla bollire.

  2. Raccogli la farina in una ciotola e al centro versa l’acqua bollente.

  3. Inizialmente mescola con una forchetta, per evitare di scottarti le mani con l’acqua bollente.

  4. Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro e impasta a mano, fino ad ottenere un impasto compatto, che non deve risultare appiccicoso, altrimenti gli gnocchi si attaccheranno tra di loro durante la cottura, diventando un unico malloppo.

  5. Avvolgi l’impasto in un canovaccio pulito o in un foglio di pellicola alimentare e lascialo riposare per una ventina di minuti, così diventerà facile da lavorare.

  6. gnocchi all'acqua

    Trascorso il tempo di riposo, preleva piccoli pezzi di pasta e fai dei salsicciotti di circa 1 cm di diametro, poi tagliali in tocchetti di circa 1 cm, 1 e 1/2 cm di lunghezza.

  7. Tieni coperto l’impasto, mentre fai questa operazione, altrimenti si seccherà in superficie, screpolandosi.

  8. Infarina leggermente gli gnocchi man mano che li tagli, in modo che non si attacchino tra di loro, poi ponili ad asciugare su un piano coperto da un telo di stoffa pulito.

Per le cozze

  1. come pulire le cozze

    Per prima cosa elimina tutte le cozze danneggiate o aperte, perché vuol dire che sono morte.

  2. Elimina il bisso, cioè la barbetta che fuoriesce dal guscio, e raschia il guscio per eliminare eventuale sporcizia con una retina non saponata o con un coltello e sciacquale sotto l’acqua corrente fredda.

  3. Consiglio: pulisci le cozze all’ultimo momento, mai con troppo anticipo, altrimenti moriranno e non saranno più utilizzabili.

  4. In un’ampia padella dai bordi alti fai scaldare l’olio con l’aglio e il prezzemolo tritati.

  5. come cuocere le cozze

    Quando iniziano a sfrigolare aggiungi le cozze, facendo attenzione a non scottarti con l’olio che schizzerà, e lascia cuocere con il coperchio a fuoco medio per una decina di minuti, le cozze dovranno aprirsi e rilasciare il proprio liquido.

  6. Nelle cozze non va aggiunto sale, perché sono già sapide di loro.

  7. Scola le cozze e toglile dal guscio, lasciandone da parte solo due o tre per piatto, come decorazione.

  8. Filtra il liquido delle cozze e tienilo da parte in caldo.

Per il condimento

  1. gnocchi con asparagi e cozze

    Lava gli asparagi. Elimina la parte finale più dura del gambo e buttala, poi tagliali a tocchetti.

  2. In una padella dai bordi preferibilmente alti, abbastanza grande da contenere poi anche gli gnocchi, fai rosolare l’aglio sbucciato e tritato nell’olio di oliva a fiamma molto bassa, in modo che l’olio possa prendere tutto l’aroma dell’aglio.

  3. Aggiungi gli asparagi e lasciali cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto per consentire una cottura uniforme. Aggiusta di sale.

  4. gnocchi con asparagi e cozze

    Una volta cotti gli asparagi unisci il liquido delle cozze filtrato e le cozze, sia quelle sgusciate, che quelle con il guscio, in modo che si riscaldino.

  5. Mescola e fai insaporire qualche minuto a fiamma bassissima.

  6. Assaggia il condimento ed eventualmente aggiusta di sale.

  7. Lessa gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolali (conservando un po’ di acqua di cottura), versandoli poi nella padella con il condimento.

  8. Se necessario, se vedi, cioè, che gli gnocchi risultano asciutti, quasi poco conditi, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura, che hai conservato prima, e mescola ancora.

  9. Mischia con cura il tutto, in modo che gnocchi e condimento siano perfettamente amalgamati.

  10. Servi gli gnocchi con asparagi e cozze immediatamente, ancora caldi e buon appetito!

  11. Per scoprire tutte le mie ricette e le torte decorate, seguimi anche su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscriviti al mio canale Youtube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.