Cestino di pasta di pane

Cestino di pasta di pane

L’idea del cestino di pasta di pane l’ho avuta guardando questo post del blog viva la focaccia che seguo sempre con molta attenzione in quanto i post sono molto interessanti.

Ho cambiato la forma per avere un cestino più grande dove poter mettere i panini agli aromi da portare a degli amici.

E’ stato divertente prepararlo e il risultato è stato veramente ottimo.

Ingredienti

  • 500 grammi di farina 00
  • 260 grammi di sale
  • 250 grammi di acqua
  • 1 tuorlo
  • acqua q.b.

Cestino di pasta di pane

Come fare il cestino di pasta di pane

1.  Nella ciotola della planetaria  mettete la farina, il sale e metà del’acqua e iniziare ad impastare. Aggiungere poco alla volta il resto dell’acqua fino ad ottenere una pasta morbida e malleabile (ho impastato per circa 15 minuti e ho aggiunto circa 20 grammi di acqua in più)

2.  Togliete la pasta della planetaria e stendetela con il mattarello spolverando sopra e sotto di farina in modo che la pasta non si attacchi al tavolo di lavoro. Stendete la pasta in modo che raggiunga la dimensione del lato più lungo del contenitore che darà la forma al cestino.

Tagliate la pasta a liste larghe circa 2 cm

Cestino di pasta di pane

Prendete il contenitore che darà la forma la cestino (che deve essere resistente al calore) e ricopritelo di carta stagnola.

Disponete le strisce di pasta lungo il lato più lungo e poi disponete le strisce sul lato più corto intrecciandole  facendole passare alternativamente sopra e sotto le strisce del lato più lungo

Completate le strisce del lato più corto  disponete la strisce laterale. Se non riuscite a fare una strisce che gira completamente intorno al contenitore potete usarne due o tre facendo attenzione di coprire le giunture dietro una delle strisce del lato lungo o del lato corto.

Cestino di pasta di pane

Dopo aver messo tutte le strisce preparate una treccia utilizzando tre strisce più piccole (1,5 cm). La treccia la disponete alla base del contenitore andando a tagliate l’eccedenza di tutte le strisce del lato lungo e del lato corto

Per fare in modo che le strisce e la treccia rimangano meglio in posizione potete bagnare leggermene la pasta.

Completato il cestino mischiate il tuorlo d’uovo con un pò di acqua e spennellate tutta la superficie del cestino.

Cestino di pasta di pane

Infornate a forno già caldo e cuocete a 190 c per 40-50 minuti fino a quando tutto il cestino ha un bel colore dorato. Se il cestino stà prendendo troppo colore coprite con carta stagnola (io ho cotto per 50 minuti)

Sfornate e sfilate il cestino dal contenitore (un pò di carta stagnola rimarrà attaccata al cestino e dovrete toglierla con un pò di pazienza)

Cestino di pasta di pane

Ecco il cestino di pasta di pane

Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricetteCestino di pasta di paneCestino di pasta di pane

(Visited 2.104 times, 1 visits today)
Precedente Gnocchi di zucchina Successivo Ciambella alla nutella con lievito naturale