Arrotolato di pollo ripieno arrosto

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

Questo è stato il mio primo arrotolato di pollo ripieno arrosto ma anche il mio primo arrotolato in assoluto. Avevo sentito parlare dell’arrotolato bresciano fatto con il ripieno di magro … ma non trovando la ricetta ho voluto improvvisare utilizzando della carne bianca (pollo) e, per evitare che venisse troppo asciutta, ho inserito delle spinaci all’interno e della pancetta all’esterno. Come ripieno ho messo quello di magro che utilizziamo per fare i casoncelli bresciani. Come contorno ho pensato di fare delle patate che ho aggiunto all’arrosto dopo circa 20 minuti di cottura.

Tutto è andato come previsto, la carne è risultata morbida e non asciutta, l’abbinamento ripieno di magro con spinaci è stato ottimo. L’unico assente è stato il “sughetto”  nonostante, durante la cottura, io abbia irrorato con il brodo vegetale e il vino bianco. Ho riprovato e cuocendo a fuoco molto basso e tenendo il coperchio il “sughetto” è rimasto.

Ingredienti

  • 600 grammi di petto di pollo
  • 500 grammi di spinaci
  • olio extra vergine d’oliva
  • aglio
  • sale q.b.
  • 100 grammi di pancetta
  • 100 millilitri di vino bianco
per il ripieno
  • 150 grammi di pane grattugiato
  • 150 grammi di grana padano
  • 1 uovo
  • Prezzemolo
  • 50 grammi di burro
  • Aglio
  • Brodo vegetale
  • Rosmarino
  • Salvia

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

Come fare l’arrotolato di pollo ripieno arrosto

1.  Preparate il ripieno. Io preparo la sera prima. Iniziate preparando il brodo vegetale.
In un recipiente mettete il pane grattugiato, il formaggio grattugiato, l’uovo e il prezzemolo. Fate soffriggere il burro con l’aglio, togliete l’aglio e versate il soffritto caldo sul prezzemolo. Unite un po’ di brodo (ne basta 1/2 bicchiere, quello che avanza lo userete in cottura) e iniziate ad amalgamare. L’impasto non deve risultare né troppo molle né troppo duro.
Lasciate riposare in frigorifero una notte in un recipiente con coperchio.

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

2. Preparate gli spinaci. Io ho utilizzato gli spinaci surgelati. Scottare gli spinaci in acqua salata, strizzarli per bene e poi mettete in una casseruola 2 cucchiai di olio di oliva e uno spicchio d’aglio e lasciatelo rosolare per un pò. Aggiungete gli spinaci e lasciateli cuocere in modo che si asciughino. Una volta che sono asciutti togliete l’aglio.

Arrotolato di pollo ripieno

3. Battete il petto di pollo e distribuite sopra gli spinaci

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

Prendere il ripieno dal frigorifero, formate un rotolo e mettetelo sul petto di pollo e po arrotolate la carne

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

Ricoprite la carne con la pancetta e legatela con lo spago

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

Mettete l’arrotolato in una pentola con 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva con del rosmarino e della salvia e cuocete a fuoco basso per circa 75 minuti mettendo il coperchio

Ogni tanto girate l’arrotolato e irroratelo con  il brodo vegetale, dopo circa 20 minuti aggiungete delle patate tagliate e pezzetti. Dopo circa 45 minuti irrorate la carne con il vino bianco

Arrotolato di pollo ripieno arrosto

4. Togliete l’arrotolato dalla padella, lasciatelo raffreddare un pò e poi tagliatelo a fette e rimettetelo nella padella e scaldatelo prima di servirlo

Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricetteArrotolato di pollo ripieno

(Visited 1.980 times, 1 visits today)
Precedente Pane sfogliato a roselline Successivo Tagliatelle al cacao fatte in casa