Gnocchi di ricotta facili

Giovedì gnocchi? Sì, ma diversi: gnocchi di ricotta facili, anzi facilissimi da fare, di sicura riuscita, velocissimi da preparare, dal gusto inconfondibile, da condire con la salsa di pomodoro a cui ho aggiunto del peperoncino per un gusto ancora più stuzzicante.

Il vantaggio di questi gnocchi di ricotta è di poter essere preparati in poco tempo e senza dover cuocere preventivamente nulla, non bisogna raffreddare niente, né sbucciare o schiacciare, basterà mescolare per bene ricotta e farina e poi divertirsi a tagliare i rotolini a tocchetti. Questi gnocchi sono molto delicati quindi ho preferito non lavorarli ulteriormente dopo averli tagliati, anzi ricordate di usare la carta forno per non farli attaccare al piano di lavoro e di usare una ricotta ben asciutta, magari di un paio di giorni, altrimenti sarà necessaria troppa farina.

Oltre alla salsa di pomodoro si possono condire con un ragù di salsiccia sia al sugo che in bianco, con crema di zucca o di carciofi, con sugo di tonno.

Gnocchi di ricotta facili
Gnocchi di ricotta facili

Gnocchi di ricotta facili

Ingredienti:
500 g di ricotta asciutta
180 g di farina
60 g di formaggio grana grattugiato
un pizzico di sale
 
Per il sugo:
uno spicchio d’aglio
350 g di passata di pomodoro
sale
peperoncino
olio d’oliva
 
Preparazione:
Amalgamare ricotta, farina e formaggio fino a raggiungere un composto consistente, se necessario unire ancora un altro poco di farina.
Fare dei rotolini, tagliarli a tocchetti per formare gli gnocchi.
Li ho preparati e messi su carta forno per evitare che si attaccassero al piano.
Nel frattempo preparare un sugo di pomodoro. Rosolare in olio uno spicchio d’aglio e peperoncino a piacere, versare la passata e cuocere per 20 minuti circa, salare.
Lessare gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e scolare quando vengono a galla, passare nella padella col sugo e gustare.

 

Precedente Mezze penne con tonno e piselli Successivo Rotolo di biscotti e nutella