Risotto “Greek Spring” (Primavera Greca)

Questo risotto è una mia invenzione. Racchiude in sé la bontà delle verdure del risotto primavera classico, ma con l’aggiunta di spezie, tartufo bianco, vino bianco greco e feta di capra, che rendono cremoso e a basso contenuto di sali il risotto. Vale la pena provarlo, perchè è unico nel suo genere!

Ingredienti:

  • 300 g di riso Arborio
  • 100 g di feta di capra
  • 150 g di funghi champignon
  • 100 g di piselli finissimi
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 bicchiere di vino bianco greco
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 9 pomodori ciliegia
  • olio evo
  • sale
  • pepe verde
  • 1 cucchiaino di olio di tartufo bianco
  • 1 cucchiaino di mix di spezie: prezzemolo, aglio, zenzero, maggiorana, paprika dolce, peperoncino tritato, basilico, curcuma
  • carota, patata, sedano per il brodo

Preparazione:

In un pentolino, cominciate con il brodo: carota, sedano e patata andranno in un litro di acqua, assieme ad un cucchiaio di salsa di soia, un cucchiaino di sale e due cucchiai di concentrato di pomodoro. Portate a ebollizione, coprite e lasciate cuocere al minimo.

Tagliate tutte le verdure in dadini di circa mezzo centimetro l’uno, e i funghi a fettine sottili. Tagliate a cubetti anche la feta, sbriciolandone a parte una piccola quantità. Versate nel wok tutte le verdure e iniziate la cottura con un filo d’olio evo.

riso0

Salate appena e speziate con metà del mix; saltate per 5 minuti a fiamma alta, aggiungendo metà vino bianco da subito. Versate poi il riso sulle verdure, e amalgamatelo al resto, con l’aiuto di una cucchiarella. Lasciate tostare un paio di minuti e aggiungete il vino.

riso2 riso3

Appena sarà evaporato, abbassate la fiamma e aggiungete il mix di spezie. Pepate con pepe verde macinato e cominciate ad aggiungere il brodo a mestolate.

Lasciate cuocere coperto per 10 minuti, scoprendo di tanto in tanto per aggiungere altro brodo. Una volta trascorso questo tempo, aggiungete i cubetti di feta e amalgamatela al risotto; lasciate altri 5 minuti a cuocere coperto.

riso4

A questo punto, scoprite il riso e lasciatelo cuocere, mescolando di tanto in tanto e continuando ad aggiungere lentamente il brodo. Trascorsi dieci minuti, spegnete il fuoco e lasciate riposare per due minuti. Aggiungete un cucchiaio di olio di tartufo bianco, per profumare il risotto.

Il risotto è pronto per essere impiattato: aggiungete sulla superficie la feta sbriciolata e gustatelo caldo!risotto riso7

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/

 

Precedente Sfizi, Rustici & MiniPanini conditi al forno Successivo Vellutata di lenticchie profumata allo zenzero