Crea sito

Vellutata di lenticchie profumata allo zenzero

Con l’arrivo di settembre, comincia una nuova stagione. Le insalate di riso e di pasta lasciano il posto a risotti, vellutate e zuppe. La ricetta che mi mostro oggi è in realtà molto semplice, ma incredibilmente saporita. Potete apprezzarla per cena, con dei crostini integrali al rosmarino, oppure lasciarla più brodosa e cuocervi un po’ di pasta dentro, perchè sia più sostanziosa; la scelta è vostra, ma fatela: è un toccasana per la salute di corpo e mente!

Se siete vegani, potete utilizzare, per la vostra vellutata, panna di soia, o ancora meglio della panna di cocco!

Ingredienti:

  • 250 g di lenticchie
  • 200 g di patate
  • 2 zucchine
  • 1/2 cipolla dorata
  • 3 pomodori rossi a grappolo
  • 1 1/2 cucchiaini di sale
  • 1/2 cucchiaino di zenzero macinato
  • 100 ml di panna da cucina, di soia o di cocco
  • curcuma
  • paprika dolce
  • aglio in polvere
  • noce moscata
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro

Per preparare la vellutata, occorre lavare e tagliare tutte le verdure a dadi. Vi consiglio di lasciare i pomodori tagliati a metà, per facilitarvi quando leverete le bucce.

vellutata 1

Coprite a raso tutte le verdure con l’acqua, aggiungedovi subito dentro il sale, una presa di curcuma, una di aglio, una di paprika dolce ed una bella grattuggiata di noce moscata. Portate ad ebollizione ed aggiungete lo zenzero. Lasciate cuocere coperto, a fuoco minimo, per circa mezzora, e spegnete il fuoco; lasciate freddare spontaneamente, sempre con il coperchio.

Una volta freddo, togliete le bucce dai pomodori con l’aiuto di forchetta e coltello, e passate la vellutata con il minipimer, finchè non risulti liscia; se è troppo densa, aggiungete un cucchiaio di acqua ed il concentrato di pomodoro. Riportate a ebollizione e aggiungete la panna appena prima di spegnere.

Per arricchire la vellutata ulteriormente, potete tritatare del prezzemolo fresco sulla superficie, oppure mettere qualche foglia di alloro in cottura.

vellu1 vellu2

Bon appetit!

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/