Crea sito

Quiche con cipolle e coste

Quiche con cipolle e coste
Quiche con cipolle e coste

Quiche con cipolle e coste

Non manca mai nel frigorifero una confezione di pasta sfoglia o altre simili bontà. Realizzo spesso le torte salate. Sono veloce da preparare con una base di pasta brisèe per accogliere un ripieno di gustose verdure di stagione per un piatto vegetale, facile da preparare e di grande effetto. Ecco una torta salata da gustare sia calda che tiepida

Ingredienti x 3:

1 confezione di pasta brisèe
1 piantina di coste
2 patate rosse
2 cipolle dorate
50 g di pancetta a dadini
sale
olio evo
1 uovo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
una manciata di pan grattato

Procedimento:

Srotolare la pasta brisèe e lasciarla a temperatura ambiente, intanto proseguire con la preparazione del ripieno.
Pulire la piantina di coste, eliminare la parte vicino alle radici, separare ogni singola foglie e togliere i filamenti duri come si fa con i fagiolini. Lavarle e tagliarle a pezzi grossolani.
Scaldare dell’acqua salata e sbollentarvi per qualche minuto le coste. Scolare e lasciar raffreddare.

 

 

 

 

 

 

Pelare la cipolla, lavarla e tagliarla a fette sottili. Mettere la cipolla nella padella con un fili d’olio e lasciarla soffriggere dolcemente insieme alle patate, lavate e tagliarle a dadini.

 

 

 

 

 

 

Unire la pancetta e le coste alle cipolle e far prendere gusto per qualche minuto.
Spegnere e aggiungere il parmigiano grattugiato.
Sistemare nella teglia la pasta, lasciandola sulla carta da forno. Lasciare trasbordare i bordi.
Adagiare sulla pasta il ripieno preparato.

 

 

 

 

 

 

Sbattere in una ciotola l’uovo con un pizzico di sale e versarlo sul ripieno.

 

 

 

 

 

 

Spolverare la superficie con del pangrattato finissimo. Ripiegare verso l’interno della sfoglia la parte in eccesso.

 

 

 

 

 

 

Infornare per circa 20 minuti a 180°.

 

 

 

 

 

Affettare e servire caldo.

.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.