Crea sito

PANINI AL BURRO CON IL BIMBY

Oggi ho provato la ricetta della mia amica Ilenia De Tuglie, devo dire che sono rimasta molto soddisfatta. Panini al burro con il bimby.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20/25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 9 panini
  • Costo: Medio

Ingredienti

PER LA PASTA

  • 2 uova media dimensione
  • 400 Farina 00
  • 50 g Burro
  • 7.5 g Sale
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 150 ml Latte
  • 5 g Lievito di birra fresco

PER LA FINITURA

Preparazione

CON LA PLANETARIA

  1. PANINI AL BURRO CON IL BIMBY

    Versate nella ciotola della planetaria tutto il latte tiepido, il lievito e lo zucchero, mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando si sarà sciolto per bene.
    Versate la farina, e le uova, avviate per dieci minuti a vel. media per dieci minuti.
    In questo tempo aggiungete il sale e successivamente il burro morbido in piccoli pezzi.
    Dovrete  ottenere un composto liscio ed elastico.
    Togliete l’impasto dalla planetaria, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta.
    Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare
    fino al raddoppio nel forno con lucina accesa.
    Traferite l’impasto in un piano da lavoro spolverizzato di farina, formate un salsicciotto e dividete la pasta in nove porzioni.
    Appiattite  ogni pezzo con il mattarello, formando un rettangolo e poi arrotolate su se stesso.
    Porre in una teglia a lievitare ancora per 30 mini, sempre coperti da pellicola in forno con luce accesa.
    Trascorso il tempo di riposo, trasferite in forno caldo a 200° con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa  per circa 20/25.
    Appena cotti spennellate la superficie con il burro fuso, quindi lasciate raffreddare sopra una gratella.
    Se volete potete spennellare la superficie con burro classico per poi farcire i panini con nutella o marmellata.

CON IL BIMBY

  1. Versate nel boccale, il latte 2 minuti 37 gradi vel. 1
    Unite il lievito sbriciolato e lo zucchero, emulsionate 20 sec. vel. 4
    Aggiungete tutta la farina e le uova 4 min. spiga dal foro aggiungete il sale e successivamente il burro morbido in piccoli pezzi.
    Dovrete ottenere un composto liscio ed elastico.
    Togliete l’impasto dalla planetaria, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta.
    Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare
    fino al raddoppio nel forno con lucina accesa.
    Traferite l’impasto in un piano da lavoro spolverizzato di farina, formate un salsicciotto e dividete la pasta in nove porzioni.
    Appiattite ogni pezzo con il mattarello, formando un rettangolo e poi arrotolate su se stesso.
    Porre in una teglia a lievitare ancora per 30 mini, sempre coperti da pellicola in forno con luce accesa.
    Trascorso il tempo di riposo, trasferite in forno caldo a 200° con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa per circa 20/25.
    Appena cotti spennellate la superficie con il burro fuso, quindi lasciate raffreddare sopra una gratella.
    Se volete potete spennellare la superficie con burro classico per poi farcire i panini con nutella o marmellata.

Note