Crea sito

Zucchine patate e pomodori al gratin

Le zucchine patate e pomodori al gratin sono un contorno gustoso e leggero. Si tratta di tagliare a fette le zucchine, le patate ed i pomodori da disporre in maniera alternata e concentrica in una pirofila. Per dare più sapore c’è anche la presenza della scamorza a fette. In alternativa si può usare la mozzarella a fette. Il tutto viene condito da un trito aromatico formato da prezzemolo, aglio, pangrattato e pecorino romano grattugiato e fatto gratinare in forno. Un piatto che riunisce ingredienti semplici e li rende molto saporiti. Questa ricetta è molto facile da realizzare e prevede pochi e semplici passaggi. Vediamoli insieme.

zucchine patate e pomodori al gratin
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gzucchine (più grosse)
  • 1patata (medie dimensioni)
  • 2pomodori (grossi)
  • q.b.scamorza (a fettine)
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 2 cucchiaipecorino romano (grattugiato)
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzitutto spuntare le zucchine e sciacquarle sotto acqua corrente. Tamponarle con panno carta e tagliarle a rondelle sottili. Pelare la patata, sciacquarla sotto acqua corrente, tamponarla con panno carta e tagliarla a fette sottili. Sciacquare i pomodori, tamponarli con panno carta e tagliarli a fette sottili. Tagliare a fette la scamorza.

  2. Preparare il trito: in un mixer piccolo da cucina riunire il mazzetto di prezzemolo, l’aglio sbucciato, il pangrattato, il pecorino romano grattugiato, un pizzico di sale e uno di pepe. Frullare in modo da ottenere un composto omogeneo.

  3. Prendere una pirofila e ungerla con un giro di olio extravergine di oliva. Spolverizzarla con del pangrattato. Distribuire gli ingredienti alternando le fette di zucchine con quelle di patate, di pomodoro e di scamorza in modo concentrico fino a riempire tutta la pirofila. A questo punto condire il tutto con un giro di olio e spolverizzare con il trito di prezzemolo, aglio, pangrattato e pecorino.

  4. In un angolino della pirofila versare 50 ml di acqua tiepida. Infornare (forno pre-riscaldato) a 200° per 15-20 minuti circa di cui gli ultimi 5-7 minuti sotto al grill. Sfornare, lasciar brevemente intiepidire e portare a tavola.

    Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog