Crea sito

Torta con ricotta e limone

La torta con ricotta e limone è un dolce morbido, goloso e dal sapore inconfondibile di limone. Dei limoni si utilizza sia il succo sia la scorza grattugiata. Per questa ragione è importante che siano dei limoni non trattati. Per quanto concerne la ricotta, si può utilizzare la ricotta fresca o quella confezionata, meglio se vaccina. E’ una torta da degustare in diversi momenti della giornata da tutta la famiglia ma è ottima anche in vista di buffet di dolci o come dessert da servire ai propri ospiti a fine pasto o in accompagnamento ad una tazza di tè o caffè. Insomma un torta buonissima che piacerà davvero a tutti.
Per questa ricetta ho preso spunto dal sito Galbani . Vediamo come fare.

torta con ricotta e limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 200 gRicotta vaccina (fresca)
  • 180 gZucchero
  • 80 gFarina 00
  • 80 gAmido di mais (maizena)
  • Succo di 2 limoni (non trattati)
  • Scorza grattugiata di 2 limoni (non trattati)
  • 80 mlOlio di semi
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. In una ciotola capiente rompere le uova. Aggiungere lo zucchero e la scorza grattugiata dei limoni. Con l’aiuto delle fruste elettriche, sbattere fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    A questo punto aggiungere la ricotta facendola passare attraverso un colino a maglie strette e mescolandola al composto di uova e zucchero.

  2. Unire il succo dei limoni e l’olio di semi. Continuare a mescolare. Quindi aggiungere la farina 00, l’amido di mais ed il lievito per dolci precedentemente setacciati. Amalgamare bene in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Imburrare e spolverizzare con farina uno stampo rotondo per torte del diametro di 22 cm. Versare il composto e livellarlo. Infornare (forno pre-riscaldato) a 180° per 50 minuti circa facendo in ogni caso la prova stecchino per verificare la cottura interna del dolce.

  4. Sfornare la torta, lasciarla raffreddare. Dopo di che sformarla mettendola su un piatto da portata. Al momento di servire spolverizzarla con dello zucchero a velo.

    Buona degustazione!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog