Crea sito

Torta all’ananas

La torta all’ananas è un dolce morbido, goloso e dal sapore fresco grazie alla presenza dell’ananas (in questo caso sciroppata) che si trova a pezzetti all’interno del dolce, a fette al suo esterno. Il risultato è una torta sana e genuina, perfetta da degustare in qualsiasi momento della giornata, a partire dalla colazione mattutina per passare alla merenda pomeridiana e per finire al dopo cena. E’ una torta che può prepararsi anche in vista di buffet o da offrire ai propri ospiti in accompagnamento ad una tazza di caffè o tè. Il procedimento è facile e veloce.
Vediamolo insieme.

torta all'ananas
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 170 gZucchero
  • 260 gFarina 00
  • 60 gAmido di mais (maizena)
  • 90 mlOlio di semi
  • 90 mlYogurt (all’ananas)
  • 2 fetteAnanas (da tagliare a pezzetti)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 6 fetteAnanas (intere)
  • 6Ciliegie candite
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. In una ciotola capiente rompere le uova; aggiungere lo zucchero e, con l’aiuto di fruste elettriche, montare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere lo yogurt gusto ananas e versare a filo l’olio di semi continuando a mescolare.

  2. A questo punto aggiungere la farina, l’amido di mais ed il lievito precedentemente setacciati. Mescolare in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Tagliare 2 fette di ananas sciroppata a pezzetti e unirli al composto mescolandoli bene. Prendere uno stampo per torta del diametro di 22 cm, imburrarlo e spolverizzarlo con farina. Quindi versarci l’impasto. Scuotere delicatamente lo stampo su una spianatoia per livellare il composto. A questo punto distribuire le 6 fette di ananas intere sulla superficie del composto. Al centro di ciascuna fetta, adagiare una ciliegia candita.

  4. Infornare (forno statico pre-riscaldato) a 180° per 50 minuti circa; fare la prova stecchino per verificare che la torta, al suo interno, risulti cotta. Sfornare e lasciar raffreddare il dolce. Quindi sformarlo e metterlo su un piatto da portata. Al momento di servire, spolverizzare con dello zucchero a velo.

  5. Buona degustazione!

    P.S.: per questa ricetta ho preso spunto da Fatto in casa da Benedetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog