Crea sito

Sformato di carciofi e patate

Lo sformato di carciofi e patate è una ricetta stuzzicante e golosa. Un connubio perfetto per un piatto gustoso e saporito che piacerà davvero tanto e che potrà essere servito come contorno ricco o come piatto unico. Lo sformato di carciofi e patate rappresenta un modo alternativo di utilizzare i carciofi, ingrediente principe della stagione invernale.
Il procedimento è molto facile e si prepara con semplici passaggi. La cottura è in forno, per cui risulta più leggero.
Vediamo insieme come fare!

sformato di carciofi e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Carciofi
  • 2Patate (medie dimensioni)
  • 2Uova
  • 50 mlLatte
  • 2 cucchiaiFormaggio (grattugiato)
  • 1 cucchiaioPangrattato
  • 1/2 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Succo di limone

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire i carciofi: eliminare il gambo, le foglie esterne più dure e tagliare le punte. Dividere a metà i carciofi eliminando la barbetta interna da ciascuna metà. Quindi tagliarli a fettine sottili. Metterli in una ciotola piena di acqua resa acidula da gocce di succo di limone. Far riposare per 10 minuti circa. Trascorso il tempo, risciacquare le fette di carciofi e tamponarle bene con panno carta.

  2. Prendere un tegame e far scaldare 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva. Far rosolare brevemente mezzo spicchio d’aglio. Quindi unire le fette di carciofi. Condire con sale, pepe e con del prezzemolo tritato. Aggiungere un bicchiere di acqua tiepida e far cuocere fino a quando i carciofi risultano cotti ma leggermente croccanti. Scolarli e farli sgocciolare dal loro liquido di cottura.

  3. Nel frattempo pelare le patate, sciacquarle bene sotto acqua corrente, tamponarle con panno carta e tagliarle a fette sottili. In una ciotola rompere le uova e sbatterle dopo aver aggiunto un pizzico di sale, un pizzico di pepe, il formaggio grattugiato, il pangrattato, il prezzemolo tritato ed il latte. Sbattere bene in modo da ottenere un composto omogeneo.

  4. A questo punto prendere una pirofila (in questo caso rotonda), ungerla d’olio e spolverizzarla con pangrattato. Disporre un unico strato di patate su tutta la superficie della pirofila. Quindi, sopra lo strato di patate, disporre le fette di carciofi in maniera concentrica. Terminare versando il composto di uova e latte.

  5. Infornare (in forno pre-riscaldato) a 200° per circa 20 minuti o fino a doratura dello sformato. Sfornare, lasciar brevemente intiepidire e portare a tavola.
    Buon appetito!

Prova anche:

Gateau di carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog