Crea sito

Rose di pancarrè con salame e pesto

Le rose di pancarrè con salame e pesto sono degli stuzzichini davvero carini e gustosi! Non hanno bisogno di cottura e si preparare in pochissimi minuti. Sono ideali in vista di buffet festivi o anche come semplici antipasti e aperitivi. Sono sfiziosissimi e piaceranno davvero tanto. Provare per credere!
Questa ricetta l’ho trovata su Youtube su un canale che si chiama Nat Ura dove si possono trovare tante idee per antipasti o stuzzichini.
Ma vediamo insieme come procedere!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Pane per tramezzini
  • Salame (a fette)
  • Pesto di basilico
  • Olive nere (denocciolate)

Preparazione

  1. Su una spianatoia disporre una fetta di pane per tramezzini. Con l’aiuto di un piccolo mattarello, appiattirla in modo che risulti meno spessa. Spalmarci uno strato di pesto al basilico.

  2. Quindi, con l’aiuto di un coltello, dividere la fetta in tre strisce orizzontali dalla parte del lato più lungo, tutte della stessa dimensione. Prendere le fette di salame e tagliarle a metà. Per ogni striscia di pane spalmata di pesto, disporre tre mezze fette di salame e fare in modo che la parte arrotondata della mezza fetta di salame fuoriesca dal bordo della striscia di pane. Una volta disposte le tre fette di salame, spalmarci un altro strato di pesto.

  3. A questo punto, partendo da una estremità della striscia, arrotolarla su sé stessa in modo che, con la parte del salame che fuoriesce, si venga a formare una rosa.

  4. Tagliare a metà le olive denocciolate. Prenderne due metà e fermarle con uno stecco ai lati della rosa di pancarrè.

  5. Ripetere il procedimento per le altre due strisce di pane.(Per ciascuna fetta di pane si otterranno 3 rose). Continuare fino a raggiungere il numero di rose desiderate. Le rose di pancarrè possono essere adagiate e servite in dei pirottini colorati.

    Buona degustazione!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog