Crea sito

Risotto con zucca e gamberoni

Il risotto con zucca e gamberoni è una vera squisitezza. Chi mi segue sa che adoro usare molto i crostacei nella preparazione dei primi tra cui i risotti. Ancor di più mi piace usarli in abbinamento alle verdure. In questa ricetta ho abbinato i gamberoni alla zucca. Questo abbinamento mi mancava e confesso che è stato una vera sorpresa. Per cui eccomi con questo risotto, delizioso e davvero gustoso.

Vediamo come fare.

risotto con zucca e gamberoni
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Riso Carnaroli
  • 150 g Zucca gialla (polpa)
  • 6 Gamberoni
  • 1 l Brodo vegetale
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 3-4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Vino bianco (da sfumare)
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Burro (per mantecare)

Preparazione

  1. Partire pulendo i gamberoni: staccare le teste, le zampette, il guscio esterno, le code ed il budello nero posto sul dorso di ciascun gamberone; lasciare un paio di gamberoni interi (togliendo in ogni caso il budello nero) per la decorazione del piatto. Sciacquarli bene sotto acqua corrente e tamponarli con panno carta. Per quanto riguarda la polpa della zucca, sciacquarla sotto acqua corrente, tamponarla bene con panno carta e tagliarla a dadini piccoli.

  2. A questo punto prendere una casseruola e far rosolare brevemente mezzo spicchio d’aglio in 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unire i gamberoni e farli cuocere per 2-3 minuti per lato sfumando con del vino bianco. Toglierli dalla casseruola e metterli momentaneamente da parte. Togliere l’aglio.

  3. Nella stessa casseruola versare i dadini di zucca e farli stufare per 4-5 minuti a fiamma dolce, aggiungendo mezzo bicchiere di brodo vegetale caldo. Appena la zucca risulta ammorbidita, unire il riso e farlo tostare. Continuare la cottura versando man mano dei mestoli di brodo caldo, mescolando spesso il risotto. Verso la fine aggiungere i gamberoni. Amalgamarli al risotto.

  4. A fine cottura, spegnere il fornello, spolverizzare il risotto con del prezzemolo tritato e mantecarlo con una noce di burro. Impiattare e servire a tavola ben caldo.

    Buon appetito!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

Prova anche il risotto con carciofi e gamberoni che trovi cliccando quì.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog