Crea sito

Risotto allo zafferano con mazzancolle

Il risotto allo zafferano con mazzancolle è un piatto gustoso e raffinato che può essere servito in occasioni particolari come ricorrenze o anniversari. Lo zafferano conferisce al risotto un colore giallo brillante che ben si sposa con le mazzancolle. Un risotto dal sapore piacevole che conquisterà tutti i commensali.
Le mazzancolle si possono sostituire con altri crostacei come gamberetti, gamberoni o scampi.
Ma vediamo insieme il procedimento completo.

risotto allo zafferano con mazzancolle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gRiso Carnaroli
  • 14Mazzancolle
  • 0.05 gZafferano
  • 1 lBrodo vegetale
  • 4 fetteCipolle (tritata )
  • q.b.Vino bianco secco (da sfumare)
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • 10 gBurro (per mantecare)
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire le mazzancolle. Eliminare guscio, teste, zampette e budellino nero. Sciacquare sotto acqua corrente e tamponare con panno carta.

    Prendere una casseruola e far scaldare 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva con qualche fetta di cipolla tritata finemente. Aggiungere le mazzancolle e farle cuocere per 2-3 minuti per lato. Toglierle momentaneamente.

  2. Aggiungere il riso e farlo tostare. Sfumare con una spruzzatina di vino bianco. A questo punto versare man mano dei mestoli di brodo vegetale caldo e mescolare il riso con un cucchiaio di legno.

    Nel frattempo sciogliere lo zafferano in mezzo bicchierino di brodo caldo. Versarlo nel riso e rimestare in modo da far prendere il classico colore giallo brillante. Verso fine cottura rimettere le mazzancolle e mescolarle al riso.

  3. Quando il risotto è pronto, spegnere il fornello e mantecarlo con una noce di burro. Spolverizzare con del prezzemolo tritato. Impiattare e servire ben caldo.

    Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog