Crea sito

Risotto con vongole e zafferano

Il risotto con vongole e zafferano è un primo piatto deliziosissimo, dal gusto piacevole e dal colore brillante. Un risotto adatto a tutte le occasioni, da preparare sia in inverno che in estate. Visto il periodo, lo propongo come piatto da inserire nei menù festivi. Piacerà un sacco! Inoltre il procedimento è davvero semplice, per cui è assolutamente da provare.

Vediamo come fare.

risotto con vongole e zafferano
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 160 g Riso Carnaroli
  • 300 g Vongole
  • 1/2 bustina Zafferano
  • 1 l Brodo vegetale
  • q.b. Vino bianco (da sfumare)
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • 2-3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Cipolle (tritata)
  • q.b. Burro (per mantecare)

Preparazione

  1. Iniziare facendo spurgare le vongole in acqua leggermente salata per circa un’oretta. Se questo passaggio è già stato effettuato dal pescivendolo, basterà solo sciacquarle sotto acqua corrente in modo da eliminare qualsiasi impurità. Metterle in una casseruola assieme ad uno spicchio d’aglio e qualche foglia di prezzemolo, il tutto condito da un giro di olio extravergine di oliva. Mettere la casseruola sul fornello con il coperchio, a fiamma medio-bassa per permettere alle vongole di schiudersi lentamente. Sfumare con una spruzzatina di vino bianco. Quando risultano tutte schiuse, scolarle e metterle momentaneamente da parte. Filtrare il liquido di cottura con un colino a maglie strette.

  2. Prendere una casseruola e far soffriggere qualche fettina di cipolla tritata finemente in 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unire il riso e farlo tostare. Sfumare con il vino bianco. Versare anche il liquido di cottura delle vongole lasciandone mezzo bicchierino da parte.

  3. Iniziare a versare mestoli di brodo caldo mescolando spesso il riso con un cucchiaio di legno. Nel frattempo, nel liquido di cottura delle vongole lasciato da parte, sciogliere lo zafferano. Assicurarsi che il liquido sia ancora tiepido o caldo. Una volta sciolto lo zafferano, versarlo nel risotto; amalgamarlo bene in modo da conseguire la tipica colorazione gialla.

  4. A questo punto aggiungere le vongole mescolandole al risotto. Quando risulta cotto al punto giusto, spegnere la fiamma, mantecarlo con una noce di burro e spolverizzarlo con del prezzemolo tritato. Impiattare e servire.

    Buon appetito!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                   e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog