Crea sito

Petto di pollo al pesto

Il petto di pollo al pesto è un secondo stuzzicante che si prepara facilmente, utile per quando si va di fretta o per quando si hanno ospiti a sorpresa. Rappresenta anche una ricetta da riciclo ed è un modo alternativo di preparare il petto di pollo che piacerà a tutta la famiglia. Si tratta di farcire le fette di petto di pollo con il pesto al basilico, con pomodoro a fette e mozzarella a fette. Il tutto da cuocere in forno ed ottenere un piatto sfizioso da servire ben caldo. Si può utilizzare sia il pesto in barattolo sia quello fresco fatto in casa. In alternativa il pesto di basilico può sostituirsi con quello di rucola o di salvia.
Questa ricetta è una proposta di Cookist.
Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento.

pollo al pesto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 porzioni
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 fettepetto di pollo
  • 3 cucchiainipesto di basilico
  • 1pomodoro (grosso)
  • 1mozzarella
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzitutto adagiare le fette di petto di pollo su una spianatoia. Con l’aiuto di forbici da cucina, eliminare eventuali ossicini e filamenti di grasso. Se le fette sono troppo spesse, batterle delicatamente con un batticarne.

    Sciacquare il pomodoro sotto acqua corrente, tamponarlo con panno carta e tagliarlo a fette. Prendere la mozzarella e tagliarla a fette.

  2. A questo punto prendere una pirofila o teglia e ungerla con olio extravergine d’oliva. Adagiare le fette di petto di pollo. Su ciascuna fetta spalmare un cucchiaino di pesto al basilico. Quindi continuare adagiando 2 fette di pomodoro e, su queste ultime, 2 fette di mozzarella. Condire il tutto con un pizzico di sale ed un giro di olio extravergine di oliva.

  3. Infornare (forno pre-riscaldato) a 200° per circa 20 minuti. Sfornare, trasferire le fette di petto di pollo al pesto su un piatto da portata e servire a tavola.

    Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog