Crea sito

Orate all’acqua pazza

Le orate all’acqua pazza sono un secondo di pesce facilissimo ed estremamente gustoso. Un modo veloce di preparare le orate, alternativo alla cottura in forno al cartoccio. La caratteristica di questa ricetta è che vengono usati ingredienti semplici come pomodorini, aglio, cipolla, prezzemolo, per aromatizzare dell’acqua detta “pazza” in cui adagiare i pesci e farli cuocere nella stessa. La cottura può avvenire anche sul fornello.
Le orate all’acqua pazza risultano davvero buone e saporite e sono un piatto davvero leggero. Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento completo!

orate all'acqua pazza
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Orata
  • 7Pomodorini
  • 1/2Cipolle
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • 2 cucchiainiCapperi
  • 50 mlVino bianco
  • 150 mlAcqua
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Pirofila

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire le orate: squamarle, tagliare le pinne, fare un taglio lungo il ventre ed eliminare le interiora. Sciacquare bene i pesci sotto acqua corrente in modo da eliminare qualsiasi impurità.

  2. Prendere ciascuna orata e condirla al suo interno con delle fettine di aglio, capperi, foglie di prezzemolo, sale, pepe e filo d’olio extravergine di oliva.

  3. Prendere una pirofila e adagiare le orate. Unire i pomodorini tagliati in 4 quarti, la cipolla e aglio a fettine, il prezzemolo tritato. Versare l’acqua ed il vino bianco. (Attenzione: i liquidi non devono coprire i pesci!). Terminare con un giro di olio extravergine di oliva.

  4. Infornare (forno pre-riscaldato) a 200° per 30 minuti circa. Sfornare, lasciar brevemente intiepidire ed impiattare le orate con il condimento e il liquido di cottura. Se siete pratici, potete sfilettare le orate. Servire a tavola!

    Buon appetito!

Seguimi sui social!

Grazie per essere passato/a! Seguimi su Facebook, su Pinterest Instagram . Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog