Crea sito

Orate al sale

Le orate al sale, o in crosta di sale, sono un secondo di pesce gustoso e leggero. La caratteristica di questa ricetta sta proprio nel metodo di cottura. Infatti quello in crosta di sale è un metodo molto antico e genuino che permette al pesce di cuocere in forno sotto sale senza bisogno dell’aggiunta di grassi. La crosta di sale funge da scudo che protegge il pesce dal calore del forno ma allo stesso tempo trattiene la sua stessa umidità con il risultato di ottenere delle carni tenere e umide. Il sale da utilizzare è quello grosso perché altrimenti non si formerebbe la classica crosta. Questo metodo si può utilizzare anche per altri tipi di pesci quali branzino, sarago, ecc.
Il procedimento è davvero facile e veloce. Vediamolo insieme.

orate al sale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 orate
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Orate
  • q.b.Sale grosso

Preparazione

  1. Partire pulendo le orate: fare un taglio lungo il ventre ed eliminare le interiora; tagliare le pinne e squamare i pesci. Sciacquare bene i pesci sotto acqua corrente in modo da eliminare qualsiasi impurità. Tamponarli con panno carta.

  2. Prendere una teglia e foderarla con carta forno. Versarci il sale grosso creando una sorta di letto su cui adagiare le orate. Quindi coprire i pesci con il restante sale grosso.

  3. Pre-riscaldare il forno a 220°. Infornare le orate e far cuocere per 30-35 minuti circa.

    Sfornare e lasciar intiepidire per qualche minuto.

  4. Quindi rompere la crosta di sale, eliminatelo completamente e trasferire le orate sui piatti da portata. Servire le orate ben calde.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog