Insalata di riso

L’insalata di riso o riso freddo è un classico dell’estate, un piatto intramontabile! Facile da preparare, è solitamente adatto per essere consumato come piatto freddo a casa oppure nelle scampagnate fuori porta in campagna o al mare; viene servito anche nei buffet o aperitivi estivi. Insomma, è un piatto a 360°, sempre graditissimo. Va preparato in anticipo in modo da farlo riposare in frigo a raffreddare fino al momento di servire.

Quanto al tipo di condimento, non c’è che l’imbarazzo della scelta; tanti abbinamenti a seconda dei propri gusti: con sottaceti, con il condiriso, con verdurine, con ingredienti di mare, ecc.  In questa mia versione ho usato un condimento abbastanza tradizionale a base di carote, cetrioli,mais, tonno sott’olio, uova sode, salumi e formaggio.

Vediamo come fare.

insalata di riso
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    8-10 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Riso 150 g
  • Carote 2
  • Cetrioli 1
  • Wurstel (piccoli) 100 g
  • Tonno sott’olio 80 g
  • Mais (in scatola) 80 g
  • Prosciutto cotto (a fette) 80 g
  • Provola (a dadini) 80 g
  • Uova sode 2
  • Olive verdi (denocciolate) 6-8
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Innanzitutto lessare il riso in abbondante acqua salata; scolarlo e metterlo in una ciotola a raffreddare.

  2. Nel frattempo preparare il condimento. Iniziare pelando le carote e tagliandole a dadini o rondelle.  Sbucciare il cetriolo, tagliarlo a metà ed eliminare i semi interni. Quindi ridurlo a dadini. Poi tagliare a dadini i wurstel piccoli.

  3. Sgocciolare il tonno sott’olio e sbriciolarlo. Sgocciolare il mais. Spezzettare il prosciutto cotto in modo grossolano e tagliare a dadini la provola. Tagliare a rondelle le olive denocciolate. Sgusciare le uova sode e tagliarle in quarti.

  4. A questo punto, riunire tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, lasciando da parte qualche fetta di uova sode per la decorazione del riso. Quindi unire il riso e mescolare bene il tutto aiutandosi con delle posate apposite per insalate. Terminare decorando con le fettine di uova sode.

  5. Mettere l’insalata di riso in frigo a raffreddare. Tirare fuori al momento di servire.

    Buon appetito!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                    e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

                            Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                                      Ti aspetto!

Note

P.S.: per il consumo fuori casa, mettere l’insalata di riso in un contenitore per alimenti capiente, a chiusura ermetica, e porre in una borsa portavivande ben refrigerata.

Prova anche il farro perlato freddo cliccando quì.

Precedente Pollo alle olive Successivo Gelato al cocco senza gelatiera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.