Gamberoni al forno con panure al limone

I gamberoni al forno con panure al limone sono una vera squisitezza, un modo gustoso di rendere questi crostacei particolarmente sfiziosi e stuzzicanti. Inoltre è una ricetta semplicissima, ideale da preparare come secondo di mare accompagnato da un contorno ma anche da servire come aperitivo o come antipasto. E’ ottimo anche come finger food nei buffet. In sostanza si tratta di ripassare i gamberoni in una panure aromatizzata con la scorza grattugiata del limone, che conferisce profumo e sapore inconfondibili, e di gratinarli al forno. Dunque una preparazione veloce e una cottura leggera per un risultato davvero piacevole.
Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento completo.

gamberoni al forno con panure al limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12gamberoni
  • 1/2 spicchioaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 3 cucchiaipangrattato
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire i gamberoni: eliminare le teste, le code, le zampette, il guscio e soprattutto il budellino nero posto sul loro dorso. Sciacquarli sotto acqua corrente e tamponarli bene con panno carta.

    Preparare la panure: in un mixer da cucina riunire l’aglio, il mazzetto di prezzemolo sciacquato e tamponato precedentemente, il pangrattato, sale, pepe. Frullare in modo da ottenere una panure omogenea. Aggiungere la scorza grattugiata di mezzo limone e amalgamare bene. Versare la panure su un piatto piano.

  2. Ungere i gamberoni con dell’olio (aiutandosi con un pennellino da cucina) e ripassarli nella panure. Disporli su una teglia foderata con carta forno. Condire con un filo d’olio extravergine d’oliva.

  3. Infornare (in forno pre-riscaldato) a 190° per 10-15 minuti circa girando i gamberoni a metà cottura.

    Sfornarli, farli brevemente intiepidire e servirli a tavola accompagnandoli con delle fette di limone.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog