Ciambella con panna e cacao

La ciambella con panna e cacao è la versione con cacao della ciambella alla panna la cui ricetta la trovi cliccando quì. Una versione, questa, altrettanto soffice e morbida, con in più il piacevole gusto del cacao. Un dolce perfetto per la colazione o la merenda di tutta la famiglia, da degustare in accompagnamento di un tazzone di latte e caffè, un tè o una tisana. Insomma, visto l’arrivo dell’autunno, coccoliamo la nostra famiglia con un dolce semplice ma super delizioso.

Vediamo come fare.

ciambella con panna e cacao
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova 3
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Farina 00 240 g
  • Cacao amaro in polvere 30 g
  • Zucchero 180 g
  • Olio di semi 50 ml
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Innanzitutto prendere una ciotola capiente, versarci lo zucchero e romperci le uova. Con l’aiuto delle fruste elettriche, montare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Continuando a lavorare l’impasto, aggiungere prima la panna liquida fresca, quindi l’olio di semi.

  2. A questo punto unire la farina, il cacao ed il lievito precedentemente setacciati. Mescolare in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Imburrare ed infarinare uno stampo per ciambella; versare il composto e livellarlo battendo delicatamente lo stampo sul tavolo da lavoro. Infornare (forno statico pre-riscaldato) a 180° per 35-40 minuti facendo in ogni caso la prova stecchino per verificare la cottura interna del dolce.

  4. Sfornare, lasciar raffreddare bene e sformare la ciambella ponendola su un piatto da portata. Al momento di servire, spolverizzarla con dello zucchero a velo.

  5. Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                 e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

                      Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                                       Ti aspetto

Precedente Zucchine e patate al forno Successivo Risotto con seppie e olive nere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.