Crea sito

Risotto con seppie e olive nere

Il risotto con seppie e olive nere è un primo piatto davvero gustoso. Questo connubio insolito rende il risotto così piacevole tanto che consiglio di servirlo in qualsiasi occasione. Per quanto riguarda le seppie, ho utilizzato quelle decongelate, già pulite, adatte per chi non ha molta maneggevolezza nella pulizia di questi molluschi e che, tra l’altro, sono di più facile reperibilità rispetto al pescato fresco. Per le olive nere, ho scelto quelle denocciolate in salamoia che, secondo me, hanno una piacevole sapidità. Il procedimento è davvero facile.

Vediamo insieme la ricetta completa.

risotto con seppie e olive nere
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Riso Carnaroli
  • 250 g Seppie (già pulite)
  • 6-7 Olive nere (denocciolate)
  • 1 l Brodo vegetale
  • 3-4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1-2 fetta Cipolle (tritata)
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Vino bianco (da sfumare)
  • q.b. Burro (per mantecare)
  • 1 pizzico Pepe

Preparazione

  1. Partire sciacquando le seppie sotto acqua corrente in modo da eliminare qualsiasi impurità. Tamponarle bene con panno carta. Staccare i tentacoli eliminano il dente centrale. Con l’aiuto di un coltello, tagliare il resto a striscioline. Tagliare a rondelle le olive nere.

  2. Prendere una casseruola e far rosolare brevemente 1-2 fette di cipolla tagliata finemente in 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unire le seppie e farle cuocere per 4-5 minuti a fiamma vivace e sfumandole con una spruzzatina di vino bianco. A questo punto aggiungere il riso e farlo tostare. Quindi versare mestoli di brodo vegetale caldo per far cuocere il risotto mescolandolo spesso con un cucchiaio di legno.

  3. Verso fine cottura, aggiungere le olive nere a rondelle. Amalgamare bene in modo da far prendere sapore.

  4. Spegnere il fornello; quindi mantecare il risotto con una noce di burro e spolverizzarlo con del prezzemolo tritato. Impiattare, spolverizzando il risotto con un pizzico di pepe. Servire ben caldo.

    Buon appetito!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

Prova anche il risotto con seppie e pesto di asparagi che trovi cliccando quì.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog