Canestrelli

I canestrelli sono dei deliziosissimi pasticcini di pasta frolla, tanto friabili da sciogliersi in bocca. Hanno la forma di un fiore bucato e vengono spolverizzati con abbondante zucchero a velo. Ciò che li caratterizza da altri frollini con pasta frolla è che i canestrelli sono preparati con i tuorli sodi che servono proprio a dare maggiore friabilità. Questi frollini sono tipici della Liguria. Sono squisitissimi da servire in accompagnamento ad una tazza di caffè, tè o tisana e possono essere anche un ottima idea regalo. Prepararli è facilissimo.

Vediamo insieme come fare seguendo la ricetta di Giallo Zafferano.

canestrelli
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    16-18 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Tuorli (sodi) 3
  • Farina 00 150 g
  • Fecola di patate 100 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero a velo 75 g
  • Scorza di limone (grattugiata) q.b.
  • Zucchero a velo (per spolverizzare) q.b.

Preparazione

  1. Innanzitutto far rassodare le uova: metterle in un pentolino coperte di acqua; quindi porre il pentolino sul fornello a fiamma medio-alta e portare ad ebollizione l’acqua; a partire da questo momento, far cuocere le uova per 8-10 minuti al massimo. Toglierle dal fornello, scolare l’acqua bollente e farle raffreddare. Una volta fatte raffreddare, sgusciarle ed estrarre delicatamente i tuorli da mettere momentaneamente da parte.

  2. Nel frattempo in una ciotola capiente riunire la farina, la fecola, lo zucchero, il burro a tocchetti e la scorza grattugiata del limone. Aggiungere i tuorli sodi schiacciandoli e facendoli passare attraverso un setaccio. Impastare il tutto in modo da ottenere un panetto liscio ed omogeneo da lasciar riposare in frigo, avvolto nella pellicola, per 30 minuti circa.

  3. Riprendere l’impasto e, con l’aiuto di un mattarello, stenderlo su una spianatoia ottenendo una sfoglia di 1 cm circa di spessore. Con uno stampino a forma di fiore ricavare i biscotti. Per il foro centrale, utilizzare la punta di un beccuccio liscio per panna. Disporre i canestrelli su una teglia con carta forno.

  4. canestrelli1

    Infornare (forno statico pre-riscaldato) a 170° per 16-18 minuti circa. Sfornarli, lasciarli raffreddare completamente; a questo punto disporli su un vassoio e spolverizzarli con abbondante zucchero a velo.

    Voilà, i canestrelli sono pronti per essere degustati.

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta                                                   cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

Prova anche i frollini al burro cliccando quì.

Precedente Calamari con zucchine Successivo Ciambella alla panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.