Frollini al burro

Buongiorno cari amici! Qui è tornato un po’ di freddo e devo dire che ogni qualvolta c’è un abbassamento di temperatura, aumenta la voglia di cose dolci. Per questo voglio suggerirvi una ricetta semplicissima per ottenere dei biscottini deliziosi, magari da degustare in accompagnamento ad una tazza calda di tè: i frollini al burro!

Personalmente vado matta per questi frollini. Sono realizzati di pasta frolla montata che differisce da quella classica sia perché viene utilizzato lo zucchero a velo e sia perché l’impasto viene appunto montato con l’aiuto delle fruste elettriche.

La frolla montata è adattissima proprio per la preparazione di biscottini, pasticcini e frollini che verranno realizzati mettendo l’impasto o nel sac à poche o in una sparabiscotti.

Nel mio caso ho utilizzato un semplice imbuto con punta a stella. Ho dato una forma ad “U” e dopo la cottura, ho intinto le estremità dei frollini nel cioccolato fuso.

La ricetta è di una mia cara amica per cui collaudatissima! Ma vediamo come ho fatto!

frollini al burro


Frollini al burro

Ingredienti per la frolla montata (per trenta frollini):

  • 200 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 350 gr di farina 00
  • 4 tuorli
  • aromi a piacere (o vanillina o scorza grattugiata del limone)

Per la farcitura:

  • una stecca di cioccolato fondente
  • una noce di burro

Preparazione:

  • innanzitutto mettere il burro abbastanza morbido in una ciotola ed iniziare a lavorarlo con le fruste elettriche;
  • quindi aggiungere lo zucchero a velo continuando a lavorare con le fruste in modo da montare bene l’impasto;
  • aggiungere i tuorli e continuare a montare il composto;
  • a questo punto unire la farina ed eventualmente l’aroma che si è scelto (o la vanillina o la scorza grattugiata del limone); continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;
  • a differenza della frolla classica, in questo caso il composto non va fatto riposare in frigo; per cui si puo’ subito procedere a realizzare i frollini;
  • con l’aiuto di un imbuto con punta a stella ( o sac à poche o sparabiscotti) creare i frollini dando la forma che più si gradisce direttamente su una leccarda (o teglia) precedentemente imburrata e ricoperta con carta forno;
  • infornare (forno pre-riscaldato) a 180° per 12-15 minuti o fino a doratura;
  • sfornare, lasciare raffreddare;

  • nel frattempo tagliare grossolanamente il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria assieme ad una noce di burro;
  • una volta sciolto, intingere le estremità dei frollini nel cioccolato fuso e adagiarli su una gratella per far asciugare il cioccolato.

Che dire? Semplicemente divini! Si possono conservare in appositi barattoli portabiscotti!

Ciao e alla prossima!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog