Crea sito

Burger vegani di cavolfiore, patate e carote

Burger vegani di cavolfiore, patate e carote: un’alternativa da preparare per pranzo o per cena. Questa versione è composta appunto dagli ingredienti indicati nel titolo della ricetta e con l’aggiunta dei fiocchi d’avena ridotti in polvere. Prepararli non è complicato, noterete però che la loro consistenza è molto morbida in lavorazione, perché non avendo le uova restano meno compatti. Ma sappiate che sono comunque ottimi. 😀

https://fb.watch/3LABxWDItH/
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gcimette di cavolfiore cotte
  • 200 gpatate
  • 100 gcarote
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichisale
  • 150 gfiocchi di avena
  • q.b.prezzemolo tritato

Strumenti

  • Robot da cucina
  • 1 Ciotola + forchetta
  • Leccarda + carta forno

Preparazione

  1. COTTURA DELLE VARDURE

    1) Ricavate dal cavolfiore le cimette, lavatele bene e cucinatele a vapore per 30 minuti. Cucinate a vapore anche la patata e la carota pelata, lavata e tagliata a tocchetti, anche qui il tempo di cottura è di 40 minuti.

    Io utilizzo la vaporiera elettrica per questo tipo di cottura.

  2. 2) Fatto ciò, tritate con un robot da cucina 150 g di fiocchi d’avena.

    3) Sempre in un robot riducete in purea le cimette di cavolfiore, poi inserite le carote ed infine le patate, ora l’olio, il prezzemolo e due prese di sale.

    4) Trasferite il composto ottenuto in una ciotola e aggiungete metà 100 g di farina d’avena darà un po’ di compattezza.

    5) Formate 5 porzioni con il composto e con le mani passateli nella farina di avena, formate i burger e adagiateli in una teglia rivestita con la carta forno leggermente oleata.

    6) Infine versate un filo d’olio in superficie e cucinateli in forno a 180 gradi per 15 – 20 minuti al massimo.

  3. Burger vegani di cavolfiore, patate e carote

    I “Burger vegani di cavolfiore, patate e carote” sono ottimi da gustare con le verdure cotte.

    Se apprezzate i burger vi consiglio QUESTA RACCOLTA..

NOTE

Potete cucinare i burger anche in padella, basta oleare con un filo d’olio un’ampia padella e lasciarli cucinare per 3 -4 minuti prima in un lato poi nell’altro, ma attenzione quando li rigirate perché sono morbidi e rischiate di romperli se non prestate attenzione.

Altro tipo di cottura è nella friggitrice ad aria, posizionandoli nel cestello con un filo d’olio in superficie saranno pronti in 15 minuti a 180 gradi. 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.