Crostata morbida alla nutella (dedicata a Roby)

Chi di voi non conosce un “nutellomane”? Ebbene sì, a grande richiesta, per tutti coloro che amano questa crema spalmabile o che hanno un figlio, un’amica o una dolce metà come la mia “nutello-dipendente”, questa crostata a base morbida alla nutella fa al caso vostro e regalerà attimi di pura gioia in famiglia. Come resistere? Mission impossible! 😀

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la base morbida:

  • Farina 00 160 g
  • Uova (grandi) 2
  • Zucchero 120 g
  • Fecola di patate (o Maizena) 60 g
  • Margarina vegetale (o burro ammorbidito) 100 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Cannella in polvere q.b.
  • Gocce di cioccolato fondente 100 g

per la farcitura:

  • Philadelphia (o mascarpone) 150 g
  • Nutella 100 g

per la decorazione:

  • Granella di zucchero (o a piacere granella di nocciola o ciuffetti di panna montata) q.b.

Preparazione

  1. *Per questo tipo di crostata a base morbida, è necessario usare uno stampo per crostate, provvisto di scanalatura. Questo stampo metallico per crostate di 28 cm di diametro è detto “stampo furbo”. Grazie a questa scanalatura, rovesciando la base a fine cottura, si otterrà una superficie di 1 cm più bassa dei bordi, dove poter spalmare ogni tipo di farcitura.*

    In un recipiente grande lavorare con uno sbattitore elettrico o con una frusta tradizionale le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso, nel frattempo fare sciogliere in un pentolino a fuoco bassissimo la margarina o il burro, farla raffreddare qualche minuto e aggiungerla al composto, continuando a mescolare energicamente. Unire la farina, la fecola o maizena, la vanillina, la cannella, mezza bustina di lievito per dolci e mescolare bene per amalgamare l’impasto. Per ultime aggiungere le gocce di cioccolato fondente e incorporarle al composto abbastanza fluido. 🙂

    Imburrare e infarinare lo stampo, facendo cadere la farina in eccesso. (Avere l’accortezza di imburrare bene anche ogni scanalatura, una per una anche quelle nel bordo). Versare il composto nello stampo e infornare in forno preriscaldato a 160° per 30 minuti. Già sul finire della cottura la base morbida si dovrebbe staccare dai bordi della teglia. Sfornare e lasciare raffreddare prima di rovesciare la teglia, ottenendo così la base morbida per la crostata. 😉

    Per la farcitura a freddo con crema alla nutella: In una ciotola capiente mescolare energicamente il philadelphia o il mascarpone con la nutella fino ad ottenere una consistenza cremosa ed ecco una crema semplicissima pronta da spalmare. Con una spatola o la lama di un coltello grande, distribuirla su tutta la superficie della crostata, livellandola bene.

    Per la decorazione: Cospargere la superficie della crostata morbida alla nutella con la granella di zucchero o a piacere con quella di nocciole, ma se amate la panna montata potete realizzare delle decorazioni di vostro gradimento. 🙂

    Se vi è piaciuta questa crostata morbida alla nutella, provate anche gli altri deliziosi dolci! 😉

Note

Precedente Pasta al sugo di zucchine Successivo Carciofi impanati in padella

Un commento su “Crostata morbida alla nutella (dedicata a Roby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.