Sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele

Che delizia che sono queste sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele!
In realtà è il mio primo tentativo di fare le sfogliatelle con le mie mani e ammetto che non sono venute proprio perfette (sono buona con me stessa, lo so), ma bisogna anche dire che dalla prima all’ultima un miglioramento c’è stato.
Che divertimento ci sarebbe, però, nel preparare solo piatti che conosciamo bene: in cucina la parola d’ordine è provare, nuovi sapori e … nuove forme.
Una delle cose fondamentali in una ricetta, comunque, mi è riuscita in pieno, e cioè il sapore, che è perfetto, equilibrato, paradisiaco.
Il guscio è croccantissimo con tutte quelle piccole sfoglie che si sono formate e il ripieno ti esplode in bocca con la crema pasticcera aromatizzata al limone e le mele marinate.
Ci esercitiamo insieme a farle con il passo a passo fotografato? Perché questo non sarà certo il mio unico tentativo!

sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni9
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 25 gburro
  • 125 gmele
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 1 cucchiainosucco di limone

Per la crema pasticcera

  • 250 mllatte
  • 2tuorli
  • 2 cucchiaizucchero
  • 2 cucchiaifarina 00
  • 1/4scorza di limone

Strumenti

  • carta da forno
  • Coltello
  • Leccarda
  • Pentola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione delle sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele

Per la crema pasticcera

  1. crema pasticcera

    Per prima cosa prepara la crema pasticcera, che così avrà il tempo di raffreddarsi.

  2. Versa il latte in una pentola, aggiungi la scorza di limone, precedentemente lavato, avendo cura di prelevare solo la parte gialla, perché quella bianca, più interna è amara, e scaldalo, senza farlo arrivare a bollore.

  3. In una pentola lavora lo zucchero con i tuorli, non occorrerà montarli, solo mescolarli bene.

  4. Unisci anche la farina e mescola con cura.

  5. crema pasticcera

    Filtra il latte per eliminare la buccia del limone e versalo nel composto di uova, zucchero e farina, poco per volta e mescolando con una frusta a mano, in modo che non si creino grumi.

  6. Porta a bollore a fiamma bassa. Non smettere mai di mescolare, altrimenti la crema, addensandosi, si attaccherà al fondo e brucerà.

  7. Se vedi che, man mano che la crema si addensa, si ammassa in piccoli grumi, non preoccuparti, è normale, continua a mescolare, finché sarà diventata liscia e vellutata.

  8. Fai sobbollire a fiamma molto bassa per un minuto, poi togli dal fuoco, trasferiscila in una ciotola e lasciala raffreddare.

  9. Per evitare che raffreddandosi, la crema formi una pellicina in superficie, mescola di tanto in tanto oppure copri con un foglio di pellicola alimentare a contatto, in quest’ultimo caso la crema, però, impiegherà più tempo a raffreddarsi.

Per le sfogliatelle

  1. dolci con la pasta sfoglia

    Srotola la pasta sfoglia e tagliala in 4 rettangoli, parallelamente al lato più corto.

  2. Spalma il primo rettangolo con il burro fuso e adagiaci sopra un altro rettangolo.

  3. Continua fino a impilare tutti e 4 i rettangoli, spalmando ogni rettangolo con il burro fuso.

  4. Termina con l’ultimo rettangolo di pasta sfoglia spalmato di burro fuso, poi arrotola stretto il tutto, partendo dal lato più corto.

  5. dolci con le mele

    Avvolgi il rotolo nella carta in cui la pasta sfoglia era avvolta e metti in congelatore per un’ora.

  6. Intanto sbuccia la mela, elimina il picciolo e tagliala prima a spicchi, poi a fette sottili.

  7. Raccoglila in una ciotola e aggiungi un cucchiaio di zucchero, il succo di limone e la cannella, mescola e lascia macerare.

  8. Trascorso il tempo di riposo, recupera il rotolo dal congelatore, liberalo dalla carta e taglialo a fette dello spessore di circa 1 cm.

  9. Schiaccia ogni disco partendo da centro e proseguendo verso l’esterno, cercando di ottenere “una tasca”.

  10. Se, dando la forma al disco, le sfoglie che di sono venute a creare si dovessero aprire o rompersi, non preoccuparti, ricongiungi i lembi e premi con le dita per riattaccarli.

  11. sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele

    Riempi con un cucchiaino abbondante di crema e qualche fettina di mela, che saranno, ormai, ben insaporite.

  12. sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele

    Chiudi il bordo inferiore, premendo bene con la punta delle dita.

  13. Sistema le sfogliatelle su una leccarda ricoperta di carta forno, leggermente distanziate tra di loro.

  14. Spennella le sfogliatelle con il burro fuso avanzato o con un po’ di latte.

  15. Inforna in forno statico già caldo a 200° per circa mezz’ora.

  16. Ricorda che i tempi di cottura possono variare anche di molto da forno a forno, controlla quindi i dolci mentre cuociono.

  17. Lascia raffreddare le sfogliatelle con pasta sfoglia, crema e mele e spolverizzale con un po’ di zucchero a velo.

  18. Se ti è piaciuta questa ricetta, scopri anche tutte le altre ricette dolci e salate, seguendomi su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscrivendoti al mio canale You tube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.