Crea sito

Pane alle trebbie di malto

Pane alle trebbie di malto 1

Il pane alle trebbie di malto è nato dalla passione di mio marito per la produzione della birra artigianale, alla base della quale c’è il malto tritato; mi dispiaceva immensamente buttare via le trebbie (ciò che rimane dal malto bollito), così le ho utilizzate per preparare il pane alle trebbie di malto, rustico e buonissimo. Il malto da birrificazione si può acquistare online sugli appositi siti, come si fa con ormai molti altri prodotti, ce ne sono di diversi tipi dai malti più delicati a quelli con aroma affumicato, a voi la scelta, tanto sono tutti adatti. Ottimo da mangiare con del formaggio, dei salumi o della marmellata di ciliegie o di arance

Pane alle trebbie di malto 2

Ingredienti per un filone:

  • 500 g di farina 00,
  • 250 g di malto di orzo,
  • 180 ml di acqua,
  • 60 ml di olio di oliva,
  • 10 g di lievito di birra fresco,
  • 1/2 cucchiaio di miele o zucchero,
  • 15 g di sale fino.

Preparazione:

  • IMG_0791IMG_0796IMG_1104 Una volta acquistato, bisogna tritarlo grossolanamente, poiché non deve diventare una farina, ma devono sentirsi i pezzetti, bisogna farlo bollire per circa un’ora, scolarlo e asciugarlo leggermente, quindi utilizzarlo. E’ consigliabile prepararne più di quanto ne occorre e congelare ciò che avanza in porzioni monodose, per non ripetere tutta la procedura ogni volta.
  • IMG_4111IMG_4112Intiepidire l’acqua e sciogliervi 1/2 cucchiaino di miele o di zucchero e il lievito di birra.

 

 

 

  • IMG_4113IMG_4114IMG_4115In una ciotola mescolare la farina ed il malto, formare un cratere al centro e versarvi l’acqua in cui avete sciolto il lievito e l’olio e iniziare a mescolare, inglobando pian piano la farina, con le dita o con una forchetta.
  • IMG_4116IMG_1111Aggiungere anche il sale e continuare ad impastare, trasferire su un piano leggermente infarinato e lavorare fino ad ottenere un impasto sodo e liscio, ma non appiccicoso. In quest’ultimo caso aggiungere ancora un po’ di farina.

 

  • IMG_4118IMG_4119Formare una palla e lasciarla lievitare in una ciotola leggermente infarinata e coperta con un canovaccio pulito, in un luogo caldo (come il forno con la sola luce accesa) per due ore. L’impasto deve raddoppiare il proprio volume.

 

 

  • IMG_4121IMG_4125IMG_4126Trasferire l’impasto lievitato di nuovo sul piano di lavoro e lavorare velocemente per dare la forma allungata del filone di pane o della pagnotta, se preferite. Sistemare il filone su una leccarda coperta di carta forno, praticare dei tagli a piacere sul pane e lasciarlo lievitare un’altra ora, quindi cuocere in forno a 180° per 45-50 min.
Grissini con lievito madre
Grissini con lievito madre
Pane di rose alla mortadella
Pane di rose alla mortadella
Schiacciata ai 7 cereali con rosmarino
Schiacciata ai 7 cereali con rosmarino

 

 

 

2 Risposte a “Pane alle trebbie di malto”

  1. Ci ho provato anch’io, di recente, con farine diverse. E’ vero che ha un bel sapore rustico, io l’ho trovato spettacolare. Per la cottura come ti regoli? Io ho fatto 10 minuti a 200° e poi 35 a 180°, cosa mi consigli per far venire una crosta più spessa e croccante?

    1. Fisso a 180° per 45 – 50 min. Per fare le cose come si deve, la prima volta ho utilizzato la farina 0 specifica per pane, un pomeriggio non avendo quella ho utilizzato la farina 00 ed ho scoperto che la crosta, con questa farina viene più croccante e più spessa … come piace a noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.