cake alla confettura di albicocca di Francesco Boccia

il cake alla confettura di albicocca è un’altra ricetta preparata al corso con Francesco Boccia l’anno scorso,

l’ho preparato spesso da allora ma soltanto adesso mi hanno dato il tempo di fare le foto 🙂

è un  cake molto semplice preparato con il metodo cutter (tutto nel frullatore e via!)

arricchito però dalla confettura di albicocca e dalle albicocche sciroppate a pezzetti!

inoltre una procedura che non avevo mai visto fare per un cake, quella del bagno in acqua e zucchero

che lo rende umido e gustoso

cake alla confettura

CAKE ALLA CONFETTURA DI ALBICOCCA

ATTREZZATURA

1 stampo da plum cake 10x25x6 oppure 2 da  8x18x5.5, 1 mixer o cutter, (tipo food processor del kenwood o bimby), 1 sac a poche, 1 spatola

INGREDIENTI

  • 225gr di burro + 30gr per ungere gli stampi
  • 185gr di confettura di albicocche
  • 1 pz di sale
  • 110gr di zucchero semolato
  • 110gr di uova intere (circa 3 medie)
  • 260gr di farina 00
  • 3 gr di lievito in polvere
  • 225gr di albicocche candite o sciroppate

PROCEDIMENTO

all’interno del mixer mettete la farina con il lievito e date un colpo di lame per amalgamarli bene, aggiungete quindi il burro che avrete tolto dal frigo una mezz’ora prima, la confettura di albicocca, le uova, il pizzico di sale e lo zucchero, miscelate per circa 30 secondi per avere un impasto liscio che però non dovrà essere troppo raffinato, a questo punto aggiungete le albicocche a pezzi girando delicatamente con una spatola a mano per distribuirli

ungete lo stampo con il burro e con l’aiuto del sac a poche distribuite il composto uniformemente, battete lo stampo sul piano per livellare e con un pò di burro fuso formate al centro con un cucchiaino uno spacco uniforme, in modo che in cottura il plum cake si apra in modo ordinato al centro dove avrete messo il burro

preriscaldate il forno a 160 gradi e infornate per circa 55 minuti, fate la prova stecchino perchè come dico sempre i forni non sono tutti uguali,

sfornate, togliete dallo stampo

una procedura che non avevo mai visto fare per un plum cake è il bagno

scaldate l’acqua con lo zucchero fino a quando non sarà tutto sciolto fate intiepidire

immergete più volte il vostro plum cake nello sciroppo ottenuto e mettete a gocciolare su una griglia

si manterrà morbido per più giorni

se invece a casa vostra preferiscono il cioccolato provate a preparare questo!

vi aspetto sulla mia pagina facebook per restare sempre aggiornati sulle ultime ricette

 

 

(Visited 5.758 times, 1 visits today)