salmone al forno con patate

Salmone al forno con patate

Salmone al forno con patate

Salmone al forno con patate.1
Salmone al forno con patate

 

Una gustosissima ricetta…piatto da intenditore, salmone al forno con patate, indicato a chi ama e apprezza questo alimento. Arricchito da contorni che ben si sposano tra loro.

Ingredienti (x 4):

4 tranci di salmone

20 pomodorini ciliegino

12 olive nere denocciolate

12 olive verdi denocciolate

5 patate

sale q.b.

olio e.v.o.

Procedimento:

Ricette facile facile questa per preparare il salmone al forno con patate.

Lavare le patate, pelarle e tagliarli a pezzi grossolani. Tenerli per 10 minuti in acqua a perdere un poco di amido.

Intanto lavare i tranci di salmone e asciugarli un poco.

Metterle sulla piastra del forno un foglio di carta da forno, sgocciolare le patate e sistemarle sulla carta. Cospargerle di sale, un filo di olio e infornare a 180° per circa 30 minuti. Adagiarvi anche dei rametti di rosmarino. Mescolare spesso per evitare che si brucino.

Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.

Tagliare a metà anche le olive, bianche e nere.

005.6-salmone al forno con patate.2

Preparare il salmone mettendo ogni singolo trancio su ogni foglio di carta da forno.

Coprire completamente ogni fetta con i pomodorini, versarvi un poco di sale e sopra mettere le olive.

Chiudere i cartocci singolarmente e infornare sempre a 180° per 15 minuti circa.

Servire caldo accompagnato dalle patate arrosto.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

 

 

 

 

 

 

 

7 commenti su “Salmone al forno con patate”

    1. Che piacere, Lia, sapere che ti ispiri a questa mia ricetta. Spero che rimarrai soddisfatta come lo sono stata io.
      E comunque puoi prepararla con altri tranci di pesce (palombo o merluzzo) senza che perda in bontà.

  1. Lia consuela rigrazie vincenzina per averla ispirata a questa ricetta cosi buona è facillissima da realizzare e non si sporca nemmeno il forno esendo al cartoccio.. mio suggerimento provare per credere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.