Crea sito

Arrosto alle 3 carni (Pasqua-Natale)

Arrosto alle 3 carni
Arrosto alle 3 carni

 

Un arrosto dall’apparenza elaborato…in realtà molto semplice, in considerazione anche dal fatto che si può preparare il giorno prima…il che dà un grande vantaggio.

Arrosto alle 3 carni per avere eleganti e gustosissime fette da accompagnare con vellutate salse e non solo squisiti contorni

 

Ingredienti:

1 fetta intera di pancetta di vitello

5 costine di agnello

1 petto di pollo

2 cosce di coniglio

300 g. di salsiccia di pollo o tacchino

1-2 spicchi di aglio

aromi in polvere

Procedimento:

Stendere la fetta di carne e schiacciarla un poco per appiattirla e stenderla di più.

Adagiare sulla fetta di carne in modo scomposto come scacchiera ed in un unico strato le altre carni:

la salsiccia senza pelle e appiattita, la polpa delle costine di agnello appiattita, le fette di petto di pollo e la polpa delle cosce di coniglio.

Salare questo strato di carne mista, mettere una manciata di aromi ed arrotolare. Legare un poco.

Trasferire la carne nei sacchetti di cottura per il forno, mettere all’interno ancora qualche spolverata i aromi, l’aglio tagliuzzato.

Chiudere il sacchetto, sistemarlo in una teglia capiente e cuocere in forno a 200 per circa 1 ora. (foto 1)

273-arrosto alle 3 carni.2

Far raffreddare, aprire il sacchetto raccogliendo il sughetto di cottura, (foto 2) tagliare a fette l’arrosto e sistemare in una teglia, da portare direttamente in tavola, (foto 3)insieme al sughetto di cottura.

Scaldare prima di servire. (foto 4)

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.