Nidi di barba di frate

272-nidi di barbadifrate
Nidi di barba di frate

 

La barba di frate è un’ottima verdure che si trova solo in primavera. Sembra una pianta grassa ed è molto saporita. Pulirla è soddisfacente perché c’è pochissimo scarto…si toglie la radice…ed è pronta da sciacquare e cuocere.

Ingredienti (x 4):

400 g.barba di frate

3 bocconcini di mozzarelle a persona

3 uova di quaglia a persona

4 olive ascolane

sale e olio e.v.o.

Procedimento:

Lessare le uova di quaglia, sgusciarle e sistemarli in un barattolo di vetro insieme alle mozzarelline (cosiddette ovoline). Mettere qualche aroma a piacere, coprire con olio di oliva  e.v.o. e lasciare per qualche giorno ad insaporirsi. Se piace inserire anche del pepe.

Pulire le barba di frate e lasciarla a mollo. Cambiare l’acqua, sciacquare e, ancora gocciolante trasferire in una capiente padella. Mettere l’olio, salare e ,girando,ultimare  la cottura. Ci vogliono circa 5 minuti.

Sistemare in ogni piatto la verdura dando la forma del nido e su ogni nido depositare 3 uova e 2 mozzarelline preparate in precedenza.

Per l’effetto scenico mettere anche 1 oliva ascolana.

NOTA: se avanza della verdura…o fare i nidi più grande, ma non ci sarebbe più l’effetto scenico o farne una frittata e servire, sempre come antipasto, tagliata a dadi.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.