Castagnole di ricotta e caramello mou

Il Carnevale é la festività dedicata ai dolci e le castagnole di ricotta e carmello mou non potevano mancare.Le castagnole di ricotta con la farcia al caramello mou, sono una bontà da veri golosoni! La ricotta dona all’impasto quella morbidezza che si fonde con la dolcezza del caramello mou. Insomma, non vi resta che lasciarvi conquistare dalle castagnole di ricotta e caramello mou, sarà un viaggio tra il croccante del fritto e la dolcezza del mou.

Ingredienti

  • Farina 130 g
  • ricotta 230 g
  • 100 g di zucchero
  • Scorza d’arancia bio
  • Rum 2 cucchiai
  • caramello mou ricetta QUI
  • 1/2 bustina di lievito per dolci pane angeli
  • olio di semi
  • zucchero a velo o classico

Utensili

Friggitrice o padella dai bordi alti

sac à poche

Procedimento

In una ciotola capiente versate la ricotta e lavoratela con una forchetta, poi unite nel seguente ordine: l’uovo, lo zucchero, la farina e continuate a lavorare il composto amalgamando bene gli ingredienti.

Aggiungete all’impasto la scorza grattugiata di un’arancia bio, il lievito in polvere setacciato e il rum.

Amalgamante tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Versate l’olio in friggitrice accendete e impostate la temperatura per friggere i dolci ( la mia friggitrice ha diverse impostazioni)

A questo punto siamo pronti per friggere, ma prima di cuocere prendete un foglio di carta forno e poggiatelo su di un vassoi.

Ora ungete le mani con un poco di olio evo e iniziate a formare delle palline di piccole dimensioni disponetele sul vassoio.

Iniziate a cuocere le vostre castagnole un pò alla volta fate attenzione alla temperatura, se usate la padella, non dovete tenere la fiamma troppo alta, altrimenti rischiate di bruciarle e dentro restano crude.

Quando le castagnole saranno ben dorate, toglietele e disponetele su carta assorbente.

Riempite la sac à poche con il caramello e con un beccuccio medio iniziate a farcire le castagnole quando sono ancora calde.

Una volta pronte, in una ciotola versate lo zucchero e tuffateci dentro le castagnole, poi disponetele su un vassoio e servite.

Io ho usato lo zucchero classico, ma potete usare quello a velo se preferite.

(Visited 66 times, 1 visits today)