Torta salata con asparagi e ricotta

La torta salata con asparagi e ricotta è una torta rustica sfiziosa e ricchissima di gusto adatta per gite o scampagnate fuori porta. Può essere preparata anche in vista di una cena improvvisa con amici o anche quando si ha semplicemente voglia di qualcosa di rustico. Siamo nella stagione degli asparagi; per cui quale migliore occasione per usarli in preparazioni come questa in cui l’abbinamento con la ricotta è garanzia di sapori inconfondibili. Il procedimento è davvero facile e prevede pochi e semplici passaggi.

Vediamoli insieme!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta brisé (rotonda) 1 rotolo
  • Asparagi 300 g
  • Ricotta (vaccina fresca) 200 g
  • Speck 80 g
  • Uova 2
  • Latte 100 ml
  • Formaggio (grattugiato) 3 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico

Preparazione

  1. Innanzitutto occuparsi degli asparagi: se si tratta di asparagi freschi, eliminare la parte dura dei gambi, sciacquarli sotto acqua corrente e lasciarli lessare in abbondante acqua salata per 7-8 minuti; se sono surgelati, immergerli direttamente nell’acqua che bolle e farli cuocere, dalla ripresa del bollore, per il tempo indicato sulla confezione. In entrambi i casi scolarli e farli raffreddare.

  2. Nel frattempo in una ciotola lavorare la ricotta con le uova, il formaggio grattugiato, latte, sale e pepe, in modo da ottenere un composto omogeneo.

  3. Riprendere gli asparagi lessati e tagliare le punte (tutte all’incirca della stessa lunghezza di 5-6 cm) che serviranno per la decorazione. Il resto dei gambi tagliarlo a rondelle da aggiungere nel composto di ricotta e uova. Aggiungere anche lo speck a dadini (lasciandone qualcuno da parte) ed amalgamare il tutto.

  4. Srotolare la pasta brisée e foderare uno stampo per crostata. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Quindi distribuire il composto. A questo punto decorare sia con le punte di asparagi, lasciate precedentemente da parte, distribuendole a raggiera, sia con i dadini di speck distribuendoli quà e là. Terminare creando l’orlo a cordoncino.

  5. Infornare (forno pre-riscaldato) a 200° per 15-20 minuti o fino a doratura. Sfornare, lasciare brevemente intiepidire e servire.

    Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta                                                   cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

N.B.: Se la torta salata con asparagi e ricotta l’avete preparata per gite o scampagnate fuori porta, fatela raffreddare, tagliatela a triangoli da mettere in un contenitore a chiusura ermetica.

Precedente Sformato di patate e verza Successivo Polpo in insalata con carote sedano e peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.