Scaloppine di petto di pollo con zucchine

Se per pranzo o cena si è indecisi su cosa preparare, un’idea facile e gustosa puo’ essere rappresentata dalle scaloppine. Ce ne sono di tante varianti. Quelle che voglio proporvi in questa ricetta sono le scaloppine di petto di pollo con zucchine, una versione semplicissima che per l’appunto sfrutta il sapore delle zucchine.

Il procedimento è facilissimo e ci vogliono davvero pochi passaggi. Vediamoli insieme.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo (a fette) 250 g
  • Zucchine 150 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale 1 pizzico
  • Farina q.b.
  • Zafferano (facoltativo) 1 pizzico
  • Brodo vegetale 1 tazza da caffè
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Vino bianco 1 tazza da caffè
  • Burro q.b.
  • Prezzemolo (tritato) q.b.
  • Pecorino romano (grattugiato) q.b.

Preparazione

  1. Innanzitutto spuntare le zucchine, sciacquarle sotto acqua corrente, tamponarle con panno carta e tagliarle a dadini piccoli.

    Prendere un tegame e farci scaldare 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Far dorare lo spicchio d’aglio. Quindi unire le zucchine a dadini e far cuocere per 2-3 minuti a fiamma vivace. Versare una tazzina di brodo vegetale dove si è sciolto lo zafferano. Mescolare ed aggiustare di sale. Spolverizzare con del prezzemolo tritato e continuare la cottura per altri 3-4 minuti.

    Nel frattempo prendere il petto di pollo a fette ed eliminare eventuali ossicini; quindi battere le fette con un batticarne facendo attenzione a non lacerarle. Infarinarle da entrambi i lati ed eliminare l’eccesso di farina.

    In un tegame capiente far sciogliere una noce di burro con 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Adagiarci le fette infarinate facendole cuocere per 2-3 minuti per lato.

    Sfumare con il vino, quindi unire le zucchine a dadini, aggiustare di sale e continuare la cottura con coperchio semi-chiuso.

    Qualche minuto prima di spegnere, spolverizzare le scaloppine con pecorino grattugiato e prezzemolo tritato.

    Servire le scaloppine con i dadini di zucchine ed il sughetto di cottura.

    Spero che la ricetta vi sia utile….a presto!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                    e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

                            Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                                      Ti aspetto!

 
Precedente Zuppa di ceci Successivo Focaccia barese

Lascia un commento