Zuppa di ceci

La zuppa di ceci è una gustosissima ricetta della tradizione contadina del Salento. Preparata con ingredienti “poveri”, era uno dei piatti più presente sulle tavole delle famiglie contadine poiché in generale tutti i legumi (ceci, fagioli, fave secche) erano consumati abbondantemente in sostituzione della carne che era considerata davvero un lusso.

Questa ricetta è molto semplice ma nella sua semplicità è racchiusa la tradizione, la bravura delle nostre nonne, i sapori ed i profumi contadini di una volta. Insomma un piatto che non potevo non condividere con voi. La cottura dei ceci è abbastanza lunga, ci vogliono all’incirca due ore abbondanti ma ne vale la pena anche perché così preparati diventano la base per preparare un bel piatto di pasta e ceci.

Vediamo insieme come fare.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Ceci secchi 200 g
  • Alloro 3-4 foglie
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolle 20 g
  • Pomodorini 4-5
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Innanzitutto la sera prima mettere i ceci in una ciotola con una presa di sale, coprirli di acqua e lasciarli in ammollo per tutta la notte. Il mattino dopo, scolarli e risciacquarli nuovamente sotto acqua corrente.

    A questo punto mettere i ceci una casseruola (anticamente si usava la pignata) che vanno ben coperti di acqua 3-4 dita oltre la loro superficie; porre la casseruola sul fornello e far cuocere a fuoco basso con coperchio semi-chiuso per circa un’oretta e mezza. In questa fase ,quando i ceci inizieranno a bollire, man mano si formerà una schiuma bianca sulla loro superfice che dovrà essere tolta con un cucchiaio di legno.

    Quando poi risulteranno ammorbiditi (o a metà cottura), aggiungere tutti gli odori ovvero le foglie di alloro, la cipolla tritata, l’aglio a fettine e i pomodorini tagliati in quarti e privati dei semini interni. Continuare la cottura per un’altra mezz’ora abbondante.

    Poco prima della fine della cottura (10 minuti) condirli con un bel giro di olio extravergine di oliva ed aggiustare di sale.

    Spegnere, far brevemente intiepidire, impiattare e servire.

    Come detto, per un bel piatto di pasta e ceci, basterà lessare la pasta corta e mescolarla con la zuppa.

    Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                  e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

                                 Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                                                   Ti aspetto!

     

Note

Precedente Polpette di ricotta e basilico Successivo Scaloppine di petto di pollo con zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.