Crea sito

Scaloppine alle melanzane e scamorza

Le scaloppine alle melanzane e scamorza sono un secondo gustosissimo, molto stuzzicante e saporito. Un piatto che puo’ essere servito come pietanza unica poiché è completo di contorno. Inoltre è facilissimo da preparare e puo’ essere un’idea pratica e gustosa per pranzi o cene veloci. E’ anche una versione rustica delle scaloppine, adatta per chi ama gli abbinamenti con gli ortaggi. La presenza della scamorza dà il tocco finale di sapore e gusto.

Vediamo la ricetta completa.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Fettine di vitello
  • 2 Melanzane
  • 1 bicchiere Brodo vegetale
  • 50 g Scamorza affumicata
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Burro
  • q.b. Farina

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire le melanzane eliminando il torsolo; sciacquarle sotto acqua corrente e tamponarle con panno carta. Quindi tagliarle a dadini; salare i dadini e tenerli a riposo in una ciotola per dieci minuti circa coprendo i dadini con un piattino su cui poggiare un peso che servirà a far uscire l’acqua di vegetazione.

    Trascorso il tempo, strizzare i dadini e soffriggerli in 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva; scolarli e farli sgocciolare su carta per fritti.

    Nel frattempo battere le fettine di vitello con un batticarne facendo attenzione a non lacerarle. Infarinarle da entrambi i lati ed eliminare l’eccesso di farina

    In un tegame capiente far sciogliere una noce di burro con 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Adagiarci le fettine infarinate facendole cuocere per 2-3 minuti per lato.

    Unire i dadini di melanzane soffritti ed aggiungere il brodo vegetale; far cuocere per 4-5 minuti con il coperchio.

    Quindi aggiungere la scamorza tagliata a dadini e, sempre con coperchio, continuare la cottura per altri 2 minuti o fino a scioglimento della scamorza.

    Servire le scaloppine con i dadini di melanzane, la scamorza filante ed il sughetto di cottura.

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                      e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                            Ti aspetto!

Note

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog