Gratin di zucca con speck e scamorza

Uno degli ortaggi dell’autunno è la zucca, protagonista di tantissime ricette dolci e salate. Per i paesi anglosassoni la zucca rappresenta un qualcosa di più. E’ il simbolo per eccellenza della festa di Halloween, una festività di origine celtica che viene celebrata nella notte del 31 ottobre di ogni anno, detta anche festa dei morti viventi. In questa festa le zucche vengono svuotate ed intagliate in modo da costruire le famose lanterne. Confesso che tale festività non mi appassiona tanto, anche se negli ultimi anni è diventata di moda anche in Italia. E preferisco utilizzare la zucca solo per delle buone ricette. A tal proposito ve ne voglio proporre una davvero facile e sfiziosa: il gratin di zucca con speck e scamorza!

Scopriamo insieme come procedere.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucca gialla (polpa) 250 g
  • Speck (a dadini) 80 g
  • Scamorza affumicata (a dadini) 80 g
  • Cipolle (tritata) 20 g
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Vino bianco 1 tazza da caffè
  • Olio extravergine d'oliva 3-4 cucchiai
  • Prezzemolo (tritato) q.b.
  • Pecorino sardo (grattugiato) q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire la zucca eliminando la buccia, i filamenti ed i semi interni e ricavandone la polpa che dovrà essere tagliata a fettine sottili.

    Prendere un tegame e far scaldare 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva; quindi unire l’aglio e la cipolla tritata e farli brevemente rosolare; aggiungere le fettine di zucca facendole insaporire. Sfumare con il vino bianco, salare, pepare e farle cuocere a fiamma dolce per circa 15 minuti o fino a quando non risultano ammorbidite ma non sfatte. Spolverizzarle con del prezzemolo tritato.

    A questo punto prendere una pirofila e ungerla con dell’olio extravergine di oliva e spolverizzarla con del pangrattato. Sistemare un primo strato di fette di zucca prelevandole dal tegame con una pinza da cucina; quindi distribuire il condimento a base di speck e scamorza tagliati a dadini e una spolverizzata di pecorino grattugiato; continuare con il secondo strato di fette di zucca e condire con i dadini di speck e scamorza e pecorino grattugiato; terminare con il terzo strato di fette di zucca che dovrà essere solo spolverizzato con  il pecorino grattugiato.

    Infornare la pirofila (forno pre-riscaldato) a 180° per circa 20 minuti. A metà del tempo, aprire il forno, tirare fuori la pirofila e spolverizzare la zucca con del pangrattato. Rimettere in forno. Gli ultimi 5-7 minuti mettere sotto al grill in modo da far formare una leggera crosticina.

    Sfornare, lasciar brevemente intiepidire e servire.

    Buon appetito!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) 

        Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

     Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                              Ti aspetto!  

Note

Precedente Tiramisù alla nutella con granella di nocciole Successivo Fusi di pollo in gremolada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.