Cavatelli con gamberetti e rucola

Buondì cari amici! Oggi voglio proporre un primo piatto delizioso e colorato: i cavatelli con gamberetti e rucola!

Una ricetta facile, veloce e che soddisfa in maniera piacevole qualsiasi palato! Quanto ai cavatelli, si possono preparare a casa (anche in anticipo) oppure acquistarli al supermercato.

Cavatelli con gamberetti e rucola

Ingredienti per 2:

  • 200 gr di cavatelli freschi
  • 10 pomodorini
  • 250 gr di gamberetti freschi
  • rucola q.b.
  • uno spicchio d’aglio
  • vino bianco da sfumare
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

cavatelli con gamberetti e rucola

Procedimento:

  • innanzitutto lavare e sgusciare i gamberetti ricordando di eliminare il budellino nero posto sul dorso dei gamberetti;
  • lavare e tagliare a metà i pomodorini eliminando i semini interni;
  • lavare e asciugare con panno carta la rucola, spezzettarla grossolanamente con le mani;
  • in un tegame mettere l’olio extravergine di oliva e farlo scaldare per circa un minuto; quindi aggiungere lo spicchio d’aglio e farlo leggermente dorare; a questo punto aggiungere i gamberetti e farli cuocere per 2-3 minuti per lato aggiungendo un fondo di vino bianco da far evaporare;
  • nello stesso tegame aggiungere i pomodorini e far cuocere finchè non inizieranno ad ammorbidirsi; regolare di sale;
  • cuocere i cavatelli in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nel tegame del sugo di gamberetti dove aggiungere la rucola ed eventualmente il pepe (se volete);
  • amalgamare il tutto in modo che i sapori si mescolino bene ra di loro;
  • impiattare e servire.

Per rendere la presentazione più bella, potete utilizzare delle valve che si trovano facilmente nei supermercati al reparto pescheria.

Che dire? E’ un piatto di una bontà infinita, assolutamente da provare!

A presto con una nuova ricetta!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Precedente Piadine fatte in casa Successivo Cestino di Caprese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.