Peperoni gratinati in padella

Peperoni gratinati in padella
Peperoni gratinati in padella un contorno gustoso e veloce da realizzare. Nei mesi estivi i peperoni sono belli carnosi ed invitanti con i loro colori brillanti ed hanno un sapore straordinario. Oggi vi mostro una ricetta tipica napoletana, si tratta dei peperoni gratinati. Solitamente per questa preparazione i peperoni vengono prima arrostiti, poi privati della pelle e poi saltati in padella, la mia è una versione semplificata e più veloce dove i peperoni vengono saltati direttamente in padella. Provateli….ne vale la pena!

Peperoni in padella gratinati
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpeperoni (rossi e gialli)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 10 gcapperi (dissalati)
  • 100 golive di Gaeta
  • 50 gpangrattato
  • q.b.sale
  • 1 ciuffoprezzemolo (tritato)

Preparazione dei peperoni in padella gratinati

  1. Pulite, lavate i peperoni, privateli dei semi interni e tagliateli a bastoncini.

    Denocciolate le olive nere e mettetele da parte.

    Dissalate i capperi sotto il getto dell’acqua corrente e teneteli da parte.

    In un ampio tegame antiaderente mettete l’olio con lo spicchio di aglio e fate rosolare leggermente.

    Aggiungete i peperoni e cuocete a fiamma moderata con coperchio per dieci minuti, poi altri dieci minuti senza coperchio rigirando spesso. Aggiungete a questo punto le olive ed i capperi e continuate la cottura per far insaporire.

    Regolate di sale se necessario ed aggiungete abbondante prezzemolo tritato.

    Spegnere la fiamma ed aggiungere il pangrattato, coprire con coperchio e far riposare per una decina di minuti prima di servire.

    I peperoni in padella gratinati sono pronti per essere gustati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.