Il pranzo della Domenica è il pasto più importante della settimana e ieri di certo non ero partita con il piede giusto, alla fine ho preparato per secondo un succulento spezzatino di vitella al rosmarino, erano bocconcini di vitella con un po’ di grassetto e nervetti e, per essere una pietanza “rimediata” non posso dire niente…soltanto che era buonissimo!

“Rimediato” perchè volevo cucinare la carne in altri modi ma mi mancavano le carote per uno e i piselli per l’altro allora, all’ultimo minuto, ho ripiegato preparandolo come faccio l’arrosto che mia madre chiama “arrosto morto”…che brutta parola, morto perché? Dovrò chiedere spiegazioni direttamente a lei…

La ricetta dell’arrosto morto in pentola a pressione la trovate qui nel blog

spezzatino di vitella al rosmarino
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g spezzatino (vitello)
  • 2 spicchi Aglio (intero)
  • 2 rametti Rosmarino
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 bicchiere Acqua
  • q.b. Olio extra vergine d'oliva
  • 1 Dado classico

Preparazione

  1. Per preparare lo spezzatino di vitella al rosmarino ho fatto il procedimento della cottura in pentola a pressione.
    Nella pentola ho messo una generosa quantità di olio, due bei spicchi di aglio interi, due rametti di rosmarino e ho soffritto leggermente.
    Ho aggiunto lo spezzatino e fatto rosolare in tutte le sue parti con un po’ di sale.

    Ho versato ai lati della carne mezzo bicchiere di vino e un bicchiere di acqua e ho aggiunto il dado, ho chiuso la pentola a pressione contando circa venti minuti dal sibilo.
    Dopo di che, ho sfiatato la pentola e controllato la cottura. (Se c’è troppo liquido fare asciugare a tegame scoperto per qualche minuto o se no, se è asciutto, aggiungere un po’ di acqua e continuare la cottura per un’ altro po’ di tempo)

    Se non avete la pentola a pressione o non vi va di adoperarla, vi descrivo in breve il procedimento in pentola tradizionale.

    Come scritto sopra rosolare la carne con l’aglio e il rosmarino, versare il vino e farlo evaporare del tutto, a questo punto aggiungere l’acqua con il dado e cuocere in tegame fino a quando lo spezzatino di vitella al rosmarino non è cotto.

     

Note

Se preparate lo spezzatino di vitella al rosmarino in modo tradizionale o cottura in pentola a pressione vi consiglio di far rimanere un bel po’ di sughetto che io di solito lo verso sopra a del buon purè di patate.

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi piace la ricetta cliccate mi piace. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 8.964 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.