Crea sito

Spaghetti aglio e olio risottati al vino

Gli spaghetti aglio e olio risottati al vino sono una variante della classica ricetta che tutti amano, in cui la cottura della pasta avviene direttamente nel vino rosso, privato naturalmente della parte alcolica, che conferirà agli spaghetti quel caratteristico ed accattivante colore.

Gli spaghetti, cotti in questo modo, rilasceranno l’amido nel vino, creando una squisita salsina densa che andrà ad avvolgere la pasta.

E non dimentichiamo che è un primo velocissimo da preparare, Si fa tutto nel tempo necessario per far bollire l’acqua e cuocere la pasta!

spaghetti aglio e olio risottati al vino
  • Difficoltà:Bassa
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:5 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Spaghetti 500 g
  • Vino rosso 400 ml
  • Olio di oliva (1 tazzina) 40 ml
  • spicchi di aglio 2
  • peperoncino 1
  • acqua di cottura 250 ml
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettere a bollire la pasta per cuocere gli spaghetti.

  2. Versare l’olio in una padella dai bordi alti e abbastanza grande da poter contenere anche la pasta.

  3. Aggiungere l’aglio sbucciato e tagliato a fette e il peperoncino tagliato a pezzi e far rosolare a fuoco molto basso.

  4. Aggiungere il vino e lasciar sobbollire a fiamma media per una decina di minuti, in modo da far evaporare l’alcol.

  5. Appena l’acqua bolle, salarla e buttare gli spaghetti. Mescolare e lasciar cuocere 3 – 4 min.

  6. Scolarli e unirli al vino. Mescolare fino a farli diventare tutti rossi.

  7. Versare 250 ml di acqua di cottura degli spaghetti e terminare la cottura della pasta a fiamma bassa e rimestando spesso, in modo da far cuocere la pasta in modo uniforme.

  8. La quantità di acqua necessaria può variare in base alla marca di pasta. Conservare, quindi, un po’ più di acqua di cottura ed aggiungerla eventualmente fino a raggiungere una cottura al dente.

  9. Non occorrerà l’aggiunta di sale, perché l’acqua di cottura della pasta è già salata.

2 Risposte a “Spaghetti aglio e olio risottati al vino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.