Crea sito

Crema pasticcera al pistacchio semplice

La crema pasticcera al pistacchio semplice è una preparazione incredibilmente semplice da realizzare ed anche veloce, ma dal sapore irresistibile.

In questa ricetta ho preferito utilizzare la crema spalmabile di pistacchio di Bronte, piuttosto che la pasta pura di pistacchio, per un fatto di reperibilità del prodotto. La crema spalmabile di pistacchio si trova, infatti, in tutti i supermercati, la seconda solo nei negozi specializzati oppure online.

La differenza tra crema spalmabile e pasta pura è comunque molta. Oltre che per la reperibilità del prodotto, si differenziano molto anche nel sapore, la pasta ha infatti un sapore molto più intenso e non è zuccherata; per non parlare del prezzo, la crema spalmabile, rispetto alla pasta pura, costa anche 1/4 in meno, anche se bisogna dire che di pasta pura ne va utilizzata di meno.

Che tu scelga la crema spalmabile o la pasta pura, acquista sempre un prodotto di qualità, se vuoi ottenere una crema pasticcera al pistacchio dall’ottimo sapore.

crema pasticcera al pistacchio semplice
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 150 g crema spalmabile al pistacchio (di Bronte)
  • 1 l Latte
  • 8 Tuorli
  • 8 cucchiai Zucchero
  • 8 cucchiai Farina 00 (colmi)

Preparazione

  1. Separare gli albumi dai tuorli e raccogliere questi ultimi nella pentola in cui si andrà a cuocere la crema.

  2. Aggiungere 8 cucchiai (né rasi, né colmi) di zucchero e mescolare con un cucchiaio di legno o una frusta a mano.

  3. Non occorrerà montare tuorli e zucchero, solo mescolarli bene.

  4. Unire la farina e inglobarla completamente, sempre a mano, anche qui è sufficiente mischiare gli ingredienti.

  5. Versare ora il latte, poco per volta, non aggiungendo l’altro, finché quello precedente non sarà del tutto assorbito, in modo che non si creino grumi. Questo accorgimento eviterà problemi in seguito!

  6. Trasferire la pentola su fuoco medio e portare a bollore il composto, mescolando di continuo con una frusta a mano, altrimenti la crema, addensandosi, si attaccherà al fondo e si brucerà.

  7. Non spaventarti quando inizierà a raggrumarsi: è del tutto normale. Tu continua a mescolare fino a quando inizieranno a risalire le bolle in superficie.

  8. Dal bollore far cuocere, sempre rigirando la crema senza sosta, per un minuto, quindi togliere dal fuoco.

  9. Lasciar raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto, per evitare che si crei la fastidiosa pellicola in superficie.

  10. Quando la crema pasticcera sarà completamente fredda, aggiungere la crema di pistacchio e girare, finché il composto sarà distribuito uniformemente all’interno della crema.

  11. La crema pasticcera al pistacchio semplice è pronta per essere utilizzata come farcia per torte, crostate o come dolce al cucchiaio, spolverizzata, magari, con scagliette di cioccolato e granella di pistacchio per esaltarne ulteriormente il sapore.

  12. crema pasticcera alla nocciola

    Se sei un amante della frutta secca e delle creme un po’ più particolari potrebbe piacerti anche questa squisita crema pasticcera alla nocciola!

Note

La quantità di crema spalmabile di pistacchio da aggiungere alla crema pasticcera al pistacchio semplice, può variare in base all’intensità di sapore di pistacchio che desideri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.