Coscia di tacchino al limone e pepe rosa

La coscia di tacchino al limone e pepe rosa è un secondo cotto al forno ricco di profumi e di sapori.

Il segreto di questa ricetta è che la carne di tacchino, in questo caso la coscia e la sovracoscia, viene insaporita con dell’olio aromatizzato sia sotto che sopra la pelle, in modo che la carne ne assorba tutti i profumi.

coscia di tacchino al limone e pepe rosa
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Tacchino (coscia e sovracoscia) 1 kg
  • Olio di oliva 60 ml
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Rosmarino 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • limone 1
  • pepe rosa 1 cucchiaino
  • Sale fino q.b.

Preparazione

  1. Versare l’olio in una ciotola ed aggiungere le erbe aromatiche, precedentemente lavate ed asciugate, tritate grossolanamente, lo spicchio di aglio, sbucciato e tagliato a pezzetti e il sale.

  2. Unire all’olio anche il succo di 1/2 limone filtrato e per ultimo il pepe rosa. Mescolare.

  3. Prima di iniziare con la preparazione della coscia, pulirla delle eventuali piumette rimaste attaccate con l’ausilio di un coltello o una pinzetta, per togliere quelle più grandi, e fiammeggiando la coscia, per bruciare quelle più piccole e sottili, che non si riescono ad estrarre.

  4. Sollevare con cautela la pelle dalla coscia, facendo attenzione a non strapparla. Eventualmente, incidere appena con un coltello affilato la pellicola che la tiene attaccata alla carne. Rovesciarla, quindi, completamente all’indietro, lasciandola però attaccata alla base dell’osso.

  5. Massaggiare la carne con una parte dell’olio aromatizzato insieme agli ingredienti che lo profumano, e coprire di nuovo la coscia con la pelle. Questo trucchetto consentirà ai sapori e i profumi di penetrare a fondo e rendere saporita una carne, che altrimenti potrebbe risultare troppo delicata.

  6. Massaggiare anche l’esterno della pelle con altro olio aromatizzato e salare leggermente la coscia, sia sotto che sopra.

  7. Sistemare la carne in una teglia antiaderente non troppo larga, in modo che il fondo di cottura non si disperda ed evapori e la carne non si asciughi.

  8. Se è avanzato dell’olio aromatizzato versarlo sul fondo della teglia e sulla carne. Sarebbe un peccato sprecarlo!

  9. Tagliare a fette l’altra metà del limone ed adagiarlo sulla coscia, conferirà una piacevole nota acidula.

  10. Coprire con un foglio di alluminio, chiudendolo bene sui bordi della teglia e infornare in forno ventilato a 180°.

  11. Dopo mezz’ora di cottura, togliere il foglio di alluminio e completare la cottura per altri 30 minuti, irrorando ogni 10 minuti la carne con il fondo che si sarà formato.

  12. Ricorda sempre che i tempi di cottura possono variare anche sensibilmente da forno a forno.

  13. Terminata la cottura, lasciar riposare la coscia di tacchino al limone e pepe rosa per qualche minuto, poi servirla già affettata e irrorata con il fondo di cottura rimasto.

Precedente Pizza rustica mortadella e pistacchi con cornicione ripieno Successivo Crema al mascarpone e Nutella

Un commento su “Coscia di tacchino al limone e pepe rosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.