Crea sito

Finocchi stufati in padella

by

I finocchi stufati in padella è una ricetta semplice e veloce per portare a tavola un contorno leggero con poche calorie.

I finocchi andranno messi direttamente in padella a crudo, si cuoceranno con la loro acqua di vegetazione e renderà molto più gustoso e aromatico il piatto.

 

finocchi stufati in padella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Finocchi (femmina) 2
  • Burro 30 g
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo) q.b.
  • parmigiano 3 cucchiai

Preparazione

  1. Lavare finocchi e tagliarli a spicchi più o meno sottili.

    Mettere in una padella il burro con l’olio e scaldare pochi secondi.

    Aggiungere i finocchi, il sale, il pepe e sopra qualche fiocco di burro.

    Far cuocere lentamente con il coperchio.

    Si formerà un po’ di acqua di vegetazione e condensa e questo basterà a far cuocere i finocchi.

    Ogni tanto dare una mescolata o smuovere la padella.

    Se i finocchi stufati in padella piacciono un po’ rosolati a fine cottura togliere il coperchio e far asciugare il liquido.

    Prima di portarli a tavola cospargerli a piacere di parmigiano grattugiato e gustarli caldi.

Note

Io preferisco cuocere i finocchi stufati in padella con olio e burro ma si può mettere solo burro (più sostanziosi) o solo olio (più leggeri).

Decidete voi secondo i vostri gusti e esigenze.

Nella descrizione degli ingredienti ho consigliato i finocchi femmina perché sono più aromatici e profumati.

Come sapore molto simile all’anice sono più indicati per il gratin, lessati, stufati (in questo caso) e nei risotti e salse.

Altro contorno stufato: bieta stufata in sugo di pomodorini

Per riconoscerli quando li compriamo basta osservarli, è molto semplice: i finocchi femmina sono più snelli e allungati mentre i maschi sono più tozzi e tondi, essendo di sapore più delicato sono indicati per mangiarli crudi in pinzimonio o in insalata mista o da soli, vi consiglio insalata di finocchi arance e olive

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi e piaciuta la ricetta cliccate mi piace o lasciate un messaggio mi farà molto piacere. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

 

 

(Visited 827 times, 3 visits today)
 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*