tramezzino arrotolato al silene

Tramezzino arrotolato al silene

Tramezzino arrotolato al silene
Tramezzino arrotolato al silene

 

 

 

 

 

 

 

 

Poco tempo e pausa pranzo veloce da affrontare? Eccovi l’idea golosamente giusta, al pari di una veloce piadina.

Ne basta uno a testa…ma le fette sono sempre 5 e le preparo tutte lo stesso. E’ così buono che c’è sempre il martire votato al sacrificio.

Tramezzino arrotolato al silene, ossia semplicità, gusto e fantasia grazie agli ingredienti usati.

 

Ingredienti x 4:

1 confezione di pane per tramezzino

200 g. di silene (o altra verdura)

provolone piccante

10 olive nere

5 fette di prosciutto crudo

 

Procedimento:

Pulire e lessare il silene. Io generalmente ne ho sempre pronta una scorta in freezer. Se sprovvisti di silene va bene qualsiasi altra verdura.

Scolarla bene e passarla per qualche minuto in padella con un filo d’olio.

Appiattire col matterello ogni singola fetta di pane bianco. (foto 1)

Tramezzino arrotolato al silene
Tramezzino arrotolato al silene
Tramezzino arrotolato al silene
Tramezzino arrotolato al silene

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mettere sul pane uno strato di silene e adagiarvi delle fettine sottili di provolone. A questo scopo ho usato il pelapatate. (foto 2-3)

Coprire il formaggio con la fetta di prosciutto crudo e mettere ancora altre fettine di provolone. (foto 4)

Aggiungere anche le olive tagliate a metà. (foto 5)

Arrotolare su se stessa la fetta di pane. (foto 6)

Preparare così tutte le fette.

Inserire in una bistecchiera, o padella antiaderente, i rotoli di pane e lasciarli rosolare da tutti i lati. (foto 7)

Quando state per rosolare l’ultimo lato, coprire in modo tale che, oltre ad abbrustolirsi il pane, il formaggio internamente tende a sciogliersi.

Servire quando tutto il rotolo è abbrustolito. (foto 8)

 

NOTA: che dire se non che è più lunga la fase descrittiva rispetto a quella esecutiva? Ah si…è un ottimo e veloce pasto per la pausa lavoro. Piacciono così tanto che li preparo spesso e sempre diversi.

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete rimanere costantemente aggiornata seguitemi su Facebook Twitter

2 commenti su “Tramezzino arrotolato al silene”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.